Carabinieri - 112
Carabinieri - 112
Cronaca

Canosa: aggredisce i genitori ed evade dai domiciliari

Arrestato dai Carabinieri dopo qualche ora. E' finito in manette




I Carabinieri della Stazione di Canosa di Puglia hanno arrestato un 27enne del luogo con le accuse di evasione, minaccia, lesioni e danneggiamento.
Il giovane dopo aver minacciato il padre, aggredito con un ferro da stiro la madre, procurandole fortunatamente lievi lesioni, e danneggiato il portone di ingresso della loro abitazione, è fuggito via nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari.
Ricercato ininterrottamente dai Carabinieri è stato bloccato dopo qualche ora in via Pisani dove è finito in manette.
Il 27enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato associato presso la locale casa circondariale.


Comando Provinciale Carabinieri Bari
Sala Stampa
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.