Andrea Borio
Andrea Borio
Territorio

Bandi macchinari PNRR : Federacma scrive all'assessore Pentassuglia

Con una serie di spunti e suggerimenti al fine di migliorare l’efficacia della misura

Entro fine anno, le Regioni italiane dovranno pubblicare i singoli bandi inerenti il decreto macchinari previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. La Puglia può contare su una dotazione pari a oltre 47,6 milioni di euro con cui gli agricoltori pugliesi potranno sostituire i veicoli agricoli fuoristrada inquinanti con mezzi a zero emissioni e acquistare attrezzatura per l'agricoltura di precisione, con un limite di spesa pari a 70mila euro. Entro il 2026, 15mila beneficiari dovranno ricevere il contributo come indicato dall'Unione europea. Proprio per non mancare l'obiettivo, Federacma, Federazione Confcommercio delle associazioni nazionali dei rivenditori di macchine agricole e da giardinaggio, ha rivolto all'Assessore Pentassuglia e agli uffici regionali competenti una serie di spunti e suggerimenti al fine di migliorare l'efficacia della misura.

"Dopo aver avviato le interlocuzioni con l'Unità di Missione PNRR del Ministero dell'Agricoltura, dove sono state accolte numerose nostre richiestedichiara Andrea Borio, presidente Federacmachiediamo ora ascolto alle Regioni che gestiranno questa misura. Tra le nostre proposte: l'utilizzazione del modello operativo già sperimentato con i finanziamenti veicolati tramite il Piano di Sviluppo Rurale dove l'agricoltore può massimizzare la liquidità, a fronte di un prestito bancario, vedendosi sottrarre momentaneamente appena il 20% delle proprie risorse come acconto per prenotare i macchinari. Una impostazione che preveda i dealer svolgere un ruolo di anticipatori del finanziamentoproseguebloccherebbe di fatto la misura. Riteniamo opportuno, inoltre, prevedere tempi di consegna ragionevoli, stante lo scenario internazionale che complica il lavoro delle case produttrici, l'installazione di antifurti di ultima generazione, con rilevamento GPS e collegamento all'Interpol per scongiurare di sostenere con fondi italiani l'agricoltura di Stati esteri nonché eliminare chiaramente la possibilità di acquistare, come accaduto in passato, autovetture fuoristrada 4x4 elettriche o a biometano che nulla c'entrano col mondo produttivo"..

Non mancano, infine, i suggerimenti sulla corretta procedura per la sostituzione dei vetusti veicoli inquinanti. "Contrariamente ad esperienze del passatodichiara Borio (Federacma)dovrebbe avvenire solo per mezzi marcianti e funzionanti e, possibilmente, con immatricolazione ante 1996 così da togliere dalle strade e dai campi trattori privi dei dispositivi di sicurezza più basilari come cintura e roll-bar. Basti pensare che ogni anno a causa di rovesciamenti di trattori si registrano almeno 120 decessi. Raggiungeremmo in tal modoconclude il presidente di Federacmaun doppio risultato a beneficio dell'ambiente e dei lavoratori".
  • PNRR
Altri contenuti a tema
Istituita in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del PNRR Istituita in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del PNRR D'Agostino:"Sarà possibile avere un punto di osservazione costante e privilegiato sullo stato di attuazione dei progetti e delle opere previste"
Le politiche sono diventate una milestone del PNRR Le politiche sono diventate una milestone del PNRR La dichiarazione del presidente Emiliano sulla cabina di regia
Cabina di regia PNRR, riforma della politica  di coesione Cabina di regia PNRR, riforma della politica  di coesione Fitto: “Al via un tavolo tecnico di lavoro con le Regioni"
Canosa: Posa della prima pietra per ampliamento Scuola Polivalente in zona 167 Canosa: Posa della prima pietra per ampliamento Scuola Polivalente in zona 167 Sorgeranno un edificio adibito a scuola media ed uno a palestra
PNRR E FSC: Invitiamo la CGIL a collaborare a favore della Puglia PNRR E FSC: Invitiamo la CGIL a collaborare a favore della Puglia La nota del capogruppo regionale di FDI, Francesco Ventola
Proposta di revisione del PNRR e capitolo REPowerEU Proposta di revisione del PNRR e capitolo REPowerEU Emiliano a riunione conferenza Regioni con Fitto
PNRR : Tutta la politica dovrebbe essere contenta dell’arrivo della terza rata PNRR : Tutta la politica dovrebbe essere contenta dell’arrivo della terza rata La dichiarazione congiunta rilasciata dal gruppo regionale pugliese di Fratelli d'Italia
Via libera di Bruxelles sulla terza rata del Pnrr Via libera di Bruxelles sulla terza rata del Pnrr Mariangela Matera, deputato di Fratelli d'Italia : "Ennesima testimonianza dell’ottimo operato del governo Meloni"
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.