Roberto Morra
Roberto Morra
Vita di città

Auguro serenità a tutta la comunità scolastica

Il messaggio di saluto del sindaco Morra per l'inizio del nuovo anno

Dopo sei mesi, si torna a scuola a Canosa di Puglia(BT). Alcuni studenti, i liceali e parte dell'Einaudi, hanno ripreso tra ieri ed oggi mentre giovedì riprenderanno le lezioni per i più piccoli ed i ragazzi. "Sono giorni di festa, con il ritorno in classe, in presenza di amici e docenti, in un'atmosfera gioiosa." - Esordisce così il sindaco di Canosa Roberto Morra nel messaggio di saluto alla comunità scolastica - "Durante l'estate, con gli uffici, abbiamo lavorato affinché tutto procedesse nel modo migliore e anche i dirigenti ed il personale scolastico hanno predisposto tutto quanto necessario ad un rientro in sicurezza, attuando le prescrizioni previste dai protocolli (sanificazione degli ambienti, disposizione dei banchi e così via). A tal proposito, questa mattina, ho fatto un giro per le varie sedi delle scuole comunali e ho constato che tutti quanti hanno svolto un lavoro importante per assicurare la serenità dei bambini e dei loro genitori e per accogliere al meglio i nostri scolaretti. Il Comune di Canosa ha acquistato nuovi banchi e sedioline per le scuole dell'infanzia che sono già stati consegnati, mentre nei prossimi giorni arriveranno i banchi singoli e le sedie per la primaria di primo e secondo grado. Un investimento importante dal nostro bilancio, programmato qualche mese fa, che ci consentirà di rinnovare gli arredi scolastici come non succedeva ormai da tantissimo tempo. Tutti noi, in questi mesi, abbiamo imparato quali sono le norme di precauzione da rispettare, continuando ad avere questa attenzione sono sicuro che potremo limitare quanto più possibile le occasioni di contagio. La situazione epidemiologica della nostra Città è continuamente monitorata e, nei giorni scorsi, presso il nostro Presidio ospedaliero è stato installato un kit per processare qui a Canosa i tamponi ed avere i referti nel più breve tempo possibile, ogni volta che questo controllo si renda necessario. Per questo, ai genitori, in particolare, ma il mio pensiero è rivolto anche a tutta la comunità scolastica, auguro serenità invitando tutti a non allarmarsi oltremodo in caso di febbri o raffreddori che potrebbero essere malanni di stagione che nulla hanno a che vedere con l'epidemia. Il consiglio è di fare sempre riferimento al medico curante o al pediatra, che saprà dare le giuste indicazioni. Inizia un nuovo anno scolastico,- conclude il sindaco Morra - "l'augurio a tutti è che sia un anno proficuo, gioioso in cui tutto possa andare per il meglio. E' possibile se tutti noi saremo attenti e rispettosi di piccole attenzioni verso noi stessi ed i nostri bambini."
Sabino D'Aulisa
  • scuola
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
Canosa: divieto di raggruppamenti e/o riunioni anche spontanee Canosa: divieto di raggruppamenti e/o riunioni anche spontanee Emanata l’Ordinanza Sindacale n° 5
Le Ordinanze mandano in tilt le istituzioni scolastiche Le Ordinanze mandano in tilt le istituzioni scolastiche La nota del Coordinamento Presidenti Consigli di Istituto della Regione Puglia
Canosa: Un gioiello incastonato nel centro storico Canosa: Un gioiello incastonato nel centro storico Inaugurata la nuova sede dell'Antica Libreria del Corso
Canosa : sono 126 i  casi positivi Canosa : sono 126 i casi positivi Gli aggiornamenti del sindaco Morra sull'emergenza sanitaria
Scuola: Emiliano emana ordinanza Scuola: Emiliano emana ordinanza Sarà valida fino al 23 gennaio
Scuola: Verso nuova ordinanza Scuola: Verso nuova ordinanza Emiliano: “Superiori in Didattica Digitale Integrata per una settimana"
Canosa: Sospese le attività didattiche al Plesso Giovanni Paolo II Canosa: Sospese le attività didattiche al Plesso Giovanni Paolo II Martedì riprendono al plesso "M. Carella"
Murales in Piazza Galluppi, non è una buona idea! Murales in Piazza Galluppi, non è una buona idea! Riportare il vero Mercato di Piazza Galluppi al "centro della città"
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.