Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Ancora un arresto per furto di energia elettrica

Effettuato dai Carabinieri nel corso di un controllo

I Carabinieri della Stazione di Canosa di Puglia(BT) hanno arrestato un barista del luogo, presunto responsabile di furto aggravato. Nel corso di un controllo eseguito all'interno del suo esercizio pubblico è stata accertata, unitamente a personale dell'Enel, la presenza di un cavo di alimentazione allacciato a monte del contatore Enel direttamente alla presa di corrente pubblica, per cui la fornitura di energia elettrica all'attività commerciale è risultata furtiva. Secondo una stima effettuata da personale della società erogatrice dell'energia elettrica, il danno procurato ammonterebbe a circa 32 mila euro. Tratto in arresto, l'uomo, su richiesta della Procura della Repubblica di Trani, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Il cavo è stato invece posto sotto sequestro.
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.