I.P.A.A. Canosa di Puglia
I.P.A.A. Canosa di Puglia
Scuola e Lavoro

Ampliamento dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura

Delibera contenente la dichiarazione di pubblica utilità. Un edificio scolastico organizzato su tre blocchi funzionali

Il Consiglio comunale ha approvato il "Progetto per l'esecuzione di un nuovo edificio scolastico con 30 aule, in ampliamento dell'Istituto Professionale per l'Agricoltura"

Il Consiglio comunale ha approvato, nella seduta del 18 aprile scorso, la Delibera contenente la dichiarazione di pubblica utilità riguardante il "progetto per l'esecuzione di una nuova costruzione di 30 aule, in ampliamento dell'Istituto Professionale per l'Agricoltura" (che comprende gli indirizzi Chimico–Biologico, Agrario e Alberghiero), in prosecuzione delle attuali strutture scolastiche già presenti. "Uno degli obiettivi dell'Amministrazione comunale – ha detto il sindaco di Canosa, Francesco Ventola - , conformemente agli obiettivi programmatici assunti ed in rapporto al quadro dei bisogni e delle esigenze valutate sia sulla base dei programmi dell'Ente, sia sulla scorta delle risorse potenzialmente disponibili, è quello di procedere all'ampliamento dell'Istituto Professionale per l'Agricoltura, a servizio di un settore scolastico che da anni risente della mancanza di una adeguata struttura scolastica moderna e dotata di tutti i confort".

L'intervento complessivo che si insedierà nelle zone utilizzate attualmente per laboratori a cielo aperto e serre dell'Istituto, prevede la realizzazione di un edificio scolastico organizzato su tre blocchi funzionali, destinati a 30 aule normali che possano ospitare circa 750 studenti, oltre a spazi per l'insegnamento specializzato e laboratori, spazi per attività collettive e complementari (come un auditorium, una biblioteca e nuovi uffici amministrativi), spazi per l'educazione fisica (una palestra) e la mensa, aree destinate ad attività sportive all'aperto e, infine, parcheggi pubblici.

La proposta progettuale che il Consiglio comunale ha dichiarato di sicuro interesse pubblico, è stata presentata al Comune dall'Ati "Salvatore Matarrese spa, Tecnoimpianti srl e Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo spa". "Con l'approvazione da parte del Consiglio comunale – ha concluso l'assessore all'Urbanistica, Francesco Patruno - , che ha inoltre attribuito a tale provvedimento "effetti di immediata eseguibilità", il progetto potrà continuare l'iter definitivo di approvazione in modo che il territorio possa usufruire di una scuola atta a soddisfare le esigenze di un importantissimo settore produttivo della nostra realtà economica".

ufficio stampa
Francesca Lombardi
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.