Angela Troiano
Angela Troiano
Vita di città

Addio ad Angela Troiano

Sarà d'esempio per le comunità di Canosa e Trinitapoli

Circondata dall'affetto dei suoi cari, Angela Troiano, all'età di 50 anni è tornata alla Casa del Padre. E' quanto riportano tristemente i manifesti affissi a Canosa di Puglia e Trinitapoli che annunciano la dipartita di Angela Troiano, vedova Sinesi Tommaso, mamma di due bellissime bambine. Conosciuta e stimata avvocato del Foro di Trani, professionista molto impegnata anche nel sociale, nello sport e nella cultura. Ha ricoperto, tra le altre, la carica di Presidente dell'Associazione di Volontariato "Vincenziano" di Trinitapoli, realizzando un centro che si occupa della conoscenza del disagio, mirato all'avvicinamento della persona, all'affiancamento di questa nel lungo percorso che conduce all'estinzione del disagio attraverso il riconoscimento del bisogno e la promozione della capacità costruttiva della persona.

Tanto lavoro in questi anni, sempre in silenzio, con abnegazione e senso di responsabilità, come volontaria: dal doposcuola ai laboratori ricreativi, alla stesura di progetti regolarmente approvati e finanziati, alcuni anche di grosso spessore con il coinvolgimento di altre regioni oltre la Puglia. Significativa la sua testimonianza rilasciata nel 2017 in un articolo su Canosaweb: """Noi volontari lavoriamo ogni giorno, tutto l'anno per migliorare il futuro dei nostri bambini. Il volontario fa il bene degli altri con passione, cuore e impegno. Essere volontari è uno stile di vita, un valore aggiunto alla nostra quotidianità. Partecipiamo, scendiamo per strada, discutiamo di quello che non va, ci confrontiamo con la gente. Diventiamo tutti volontari è questo l'unico possibile cambiamento per la nostra società. La città migliora se siamo noi a cambiare grazie alla presenza di tutti noi cittadini."""

Si è distinta "per la riservatezza e professionalità" nell'espletamento del suo mandato di segretaria nella Pro Loco Canosa, dalla seconda metà del 2019 agli inizi di quest'anno. """Quando va via una amica, scompare un pezzo di noi. Angela Troiano non è più con noi. Ma il ricordo di tanti momenti belli rimarrà sempre indelebile. Una persona bella, ha combattuto fino alla fine senza mai arrendersi. Sarà d'esempio per tutti. Ciao dottoressa!""" Ha scritto in un post, tra i primi su Facebook, Sabino Silvestri, presidente del Centro Atletico Sportivo Canosa che a nome di tutto il sodalizio si unisce al dolore che ha colpito le sue due giovanissime e promettenti atlete, per la perdita della cara e amata mamma Angela, sempre presente in palestra e nelle gare di karate delle figlie. Enorme il cordoglio per la scomparsa di Angela Troiano, donna positiva, cordiale e solare, una morte che ha lasciato le due comunità, canosina e trinitapolese, affrante ed in lacrime. Si fa buio il cuore di madre e batte nelle figlie orfane dei genitori. Addio Angela, guidaci dall'alto dei cieli!
La Redazione di Canosaweb esprime le sentite condoglianze alla Famiglia Troiano
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Il dottor  Giovanni Destino non è più tra noi Il dottor Giovanni Destino non è più tra noi Il cordoglio della comunità
Operaio perde la vita cadendo da un'impalcatura Operaio perde la vita cadendo da un'impalcatura Cgil Bat: “Mancano cultura della sicurezza e controlli”
Addio ad  un Papà contadino Addio ad un Papà contadino Giuseppe Valentino non è più tra noi
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.