Sindaco Morra
Sindaco Morra
Vita di città

Abbiamo sperimentato una nuova didattica, la didattica a distanza

Nel saluto di fine anno scolastico del sindaco Morra

In un video messaggio, il sindaco di Canosa di Puglia, Roberto Morra ha inviato il saluto suo personale e dell'Amministrazione Comunale a tutta la comunità scolastica locale. "L'anno scolastico è terminato, non per tutti, i più piccoli continueranno le attività didattiche fino al 30 giugno; ai più grandi, alle prese con la maturità, va il mio personale in bocca al lupo. - Esordisce così il primo cittadino di Canosa, Roberto Morra - E' stato un anno difficile, a marzo siamo stati costretti a lasciare le scuole per restare a casa. Siete stati a casa rispettando gli obblighi della quarantena continuando a studiare. Abbiamo sperimentato una nuova didattica, la didattica a distanza, utilizzando le videoconferenze, i compiti inviati in modalità telematica, utilizzando insomma sistemi tecnologici diversi cui non eravamo abituati. Siamo riusciti ad utilizzare questa modalità all'improvviso grazie alla bravura degli insegnanti che in breve tempo hanno organizzato al meglio questa nuova didattica. E' un anno scolastico che termina ma che non ci lascia certezze sulla ripresa, non sappiamo al momento come dovrà essere organizzato il prossimo ritorno a scuola. Abbiamo delle indicazioni ma fin quando non ci avvicineremo alla riapertura delle scuole non sapremo con esattezza cosa dovremo fare e come dovremo farlo. L'Amministrazione è già al lavoro per cercare di migliorare, per quanto possibile, le strutture scolastiche. Abbiamo in cantiere dei lavori che erano già stati programmati per questo anno e che realizzeremo in questi mesi: lavoreremo tutta l'estate per adeguare e migliorare le nostre scuole. Per quel che riguarda i più piccoli, al loro rientro a scuola troveranno qualche sorpresa che allieterà le loro giornate in classe. Colgo l'occasione per ringraziare tutti: insegnanti, studenti, famiglie, dirigenti e personale non docente che in questo periodo non facile hanno lavorato al meglio. A tutti loro voglio porgere il ringraziamento mio personale e di tutta l'Amministrazione Comunale.Concludo con l'augurio per un'estate serena in cui ci si possa incontrare all'aria aperta secondo le regole che tutti conosciamo al fine di evitare una seconda ondata di contagi.- Il sindaco Morra conclude - Ringrazio i più piccoli, gli eroi di questo periodo difficile, che hanno sofferto in maniera particolare le restrizioni che abbiamo dovuto affrontare per limitare i contagi e che hanno sofferto i maggiori disagi, a loro va il mio abbraccio affettuoso e l'augurio di un'estate serena, magari al mare circondati dall'affetto dei loro familiari."
Sabino D'Aulisa
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
Canosa: Riqualificazione della Villa Comunale Canosa: Riqualificazione della Villa Comunale Sarà realizzato l'impianto di irrigazione
Palazzetto dello Sport: manutenzione straordinaria e riqualificazione Palazzetto dello Sport: manutenzione straordinaria e riqualificazione I lavori volgono al termine
Canosa : Ripartono i cantieri Canosa : Ripartono i cantieri Le dichiarazioni del sindaco Morra
Misure preventive contro la nidificazione dei colombi Misure preventive contro la nidificazione dei colombi L’ordinanza del sindaco di Canosa, Roberto Morra
Canosa: 2 giugno Festa della Repubblica Canosa: 2 giugno Festa della Repubblica La dichiarazione del sindaco Morra
Coronavirus: Divieto di raggruppamenti e riunioni spontanee Coronavirus: Divieto di raggruppamenti e riunioni spontanee Nuova ordinanza del Sindaco di Canosa Roberto Morra
Coronavirus: in calo i contagi, 4 in Puglia Coronavirus: in calo i contagi, 4 in Puglia Nella BAT registrati 3 decessi
1 Canosa: Contributo  di solidarietà per i lavoratori stagionali Canosa: Contributo di solidarietà per i lavoratori stagionali Le dichiarazioni del sindaco Morra
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.