Futsal Canosa
Futsal Canosa
Calcio a 5

Un'altra vittoria per la Futsal Canosa

Continua la rincorsa alla capolista

Un'altra vittoria per la Futsal Canosa che domina sul piano tecnico la gara casalinga conquistando il massimo risultato salendo a 74 punti in classifica, due in meno della capolista Futsal Capurso. Il campionato di serie C1 pugliese, proponeva alla vigilia pasquale un "pivotal-day", una giornata intorno alla quale ruotava l'intera stagione. delle due squadre Futsal Canosa e Futsal Capurso, che si contendono il primato in classifica, impegnate rispettivamente contro Five Bari e Futsal Messapia, entrambe compagini in lotta per garantirsi l'accesso ai play-off. Al palazzetto dello sport di Canosa si è assistito ad una gara in cui i padroni di casa hanno espresso un netto dominio tecnico con giocate degne di nota. Un match che ha vissuto anche qualche attimo di tensione, ma non ha condizionato il rendimento dei ragazzi di mister Vaccariello. L´impostazione dell'incontro è stata chiara sin dalle battute iniziali. Il numero delle occasioni pende a favore dei canosini, più aggressivi e più tonici, con gli ospiti che giocano sulla difensiva e che in attacco impostano su contropiede o su calci piazzati.

La Futsal Canosa comincia la sfida con il piglio giusto, manovra fluida e l´impressione che i giocatori fossero in ottima forma fisica. Le prime occasioni degne di nota arrivano al 2´, prima con Zarzalejo poi con Capozzi, il cui sinistro è parato da De Giosa. Al 10´ Buitre porta in vantaggio la Futsal sfruttando un errore difensivo degli avversari e concludendo di sinistro. I due pericoli maggiori da parte dei baresi giungono all´8´ e al 17´ rispettivamente con Daddabbo e Ceci. La prima frazione si chiude 1 – 0 a favore dei padroni.

Il secondo tempo si apre con una conclusione respinta a Capozzi ed una rovesciata di Buitre che non dà troppe noie al portiere avversario. Al 10´ il palo di Cervello. 4 minuti più tardi lo spagnolo Buitre allunga le distanze con un esterno sinistro di gran classe. Al 21´ Giuseppe Leone si supera respingendo le conclusioni prima di Claudio De Giosa e poi quella di Campagna. Primo gol ospite evitato da Guerra, che al 25´ salva sulla linea di porta in seguito agli sviluppi di un calcio di punizione dei biancorossi. Squadra barese che nei minuti finali ricorre alla soluzione del portiere in movimento, mossa che non solo si rivela inefficace ma altresì controproducente. Diomede infatti sfrutta tale situazione per sigillare il tris canosino. C´è tempo anche per il "gol della bandiera" degli ospiti che al 30´ vanno a segno con un notevole destro al volo di Vittorio. Risultato finale 3 - 1.

Dagli altri campi il Futsal Capurso si impone sul parquet brindisino per 6 - 2. Anche le Aquile Molfetta conquistano i 3 punti, battendo l´Atletico Cassano 7 - 5. Dunque la situazione al vertice resta invariata, non facendo emergere alcuna novità in merito al discorso primo posto ed anche riguardo il distacco tra seconda e terza classificata.

Futsal Canosa: Leone G, De Nido, Delvecchio, Diomede, Cervello (k), Suriano, Zarzalejo, Rueda, Buitre, Capozzi, Guerra, Leone V.

Five Bari: De Giosa F, Ragone, Catinella, Campagna, Leone, Cesario, Taccogna, De Giosa C, Lillo (k), Vittorio, Daddabbo, Ceci.

Arbitri: sigg. Matera e De Palma della Sezione di Molfetta
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.