Canusium  Basket
Canusium Basket
Basket

Pronto riscatto del Canusium Basket

Vince contro la Fenice Bk Cerignola

Pronto riscatto dell'ASD Canusium Basket che tra le mura amiche ha battuto la quotata Fenice Bk Cerignola ben posizionata in classifica. La gara avvincente fino al termine si è conclusa con il risultato di 65 – 62. per i padroni di casa sotto la guida tecnica di Felice Carano. Soddisfatto il presidente del Canusium Basket, Andrea D'Amico per l'affluenza del pubblico che ha gremito il Palazzetto dello Sport di Canosa, incoraggiante nell'ottica della promozione della pallacanestro a livello locale e soprattutto per la prestazione positiva della squadra in netta ripresa dopo la sconfitta di Trani : "i nostri ragazzi si sono espressi egregiamente con un gioco corale e velocità esplosiva". I protagonisti della gara: Diaferio Michele, Curci Nicola, Clemente Marco, Basanisi Nicola, Di Molfetta Michele, Pansini Nicola, Curci Sabino, De Giosa Francesco, Mansi Roberto (capitano), Todisco Francesco. Di contro la Fenice Bk Cerignola ha schierato:D'Aniello Marco, Di Giorgio Matteo, Di Giorgio Andrea, Compierchio Pietro, Tricarico Francesco, Capocefalo Daniele, Clori Salvatore, Scarano Dario, Russo Domenico(capitano), Saracino Luigi. La direzione arbitrale è stata affidata ai signori Monopoli Alberto di Bisceglie e Lanotte Giuseppe di Barletta. Partita combattuta tra due squadre che volevano la vittoria ma alla fine è riuscita a spuntarla l'Asd Canusium Basket tra gli applausi del pubblico. "Vincere è troppo bello, vogliamo farlo più spesso!" la dichiarazione rilasciata in coro a fine gara dai giocatori canosini che sabato prossimo giocheranno nuovamente in casa contro la Rap Barletta 2006 per la prima gara del girone di ritorno del Campionato I Divisione pugliese.
Capitani Russo e MansiArbitri Lanotte e MonopoliFenice BK CerignolaA.S.D. Canusium Basket
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.