Paolo Vicino
Paolo Vicino
Calcio

Non solo calcio : 'Oltre le apparenze' di Paolo Vicino

Il libro del portiere del Canosa Calcio tra gli studenti

Alla prima stagione con la maglia rosso-blu, Paolo Vicino il portiere del Canosa Calcio si è fatto subito notare per le sue qualità tecniche ed umane, risultando sempre presente in squadra dall'inizio del campionato di Eccellenza pugliese e poi, per la presentazione agli studenti del libro dal titolo "Oltre le apparenze" di cui è autore. Una storia tutta al naturale, senza filtri o mezzi termini, scritta da Paolo Vicino per raccontare la nascita tra i banchi di scuola, di "un'amicizia dal valore inestimabile", quella con Michele Lacarpia. Il libro "Oltre le apparenze: non esistono limiti se si guarda con il cuore" tratta la storia di due compagni che si sono conosciuti e trovati tra i banchi di scuola e da allora non si sono più lasciati, dando vita ad un legame "speciale ed inscindibile". Un avvincente viaggio nella vita di Paolo, che lotta per emergere nel mondo del calcio, sua grande passione, con esperienze che lo hanno portato ad allontanarsi dalla sua città, e di Michele, che continua a lottare nella sua città natale, Gravina, ancorato ad una sedia a rotelle che non gli consente di poter condividere a pieno la passione del suo migliore amico. Michele è affetto da tetraparesi dalla nascita, condizione che gli impedisce di parlare e di essere autonomo nei movimenti, costringendolo a spostarsi solo in carrozzina. Quella carrozzina che Paolo ha spinto centinaia e centinaia di volte e che racchiude in sé tutta la sincera amicizia tra i due ragazzi. I due amici raccontano il loro legame speciale, affinché sia di aiuto, di esempio e faccia comprendere a tanti giovani l'importanza di avvicinarsi al mondo della disabilità, un mondo che può regalare tanto e può davvero cambiare la vita in meglio. Prima di giungere a Canosa, Paolo Vicino (classe 1995) ha militato nelle fila del Gravina in Serie D lo scorso anno, dopo aver maturato esperienze calcistiche con la squadra giovanile della SSC Bari Sub 19, nel Campionato Primavera; poi nel 2015, con il Bisceglie in serie D; nel 2017, a Lecce in C e poi a Gravina dove ha superato le 50 presenze in D. Dal campo alla vita sociale che l'ha visto impegnato al progetto DIVERS-ABILITA' con l'obiettivo di sensibilizzare i giovani ed indurli ad avvicinarsi al mondo della disabilità tramite la testimonianza della loro fantastica amicizia.
Riproduzione@riservata
  • CANOSA CALCIO 1948
  • Eccellenza
Altri contenuti a tema
Polimnia espugna Canosa Polimnia espugna Canosa D’Amico realizza il goal vittoria nella ripresa
Canosa contro Polimnia, a caccia di punti pesanti Canosa contro Polimnia, a caccia di punti pesanti Sulle ali dell'entusiasmo per le quattro vittorie di fila conseguite dai rosso-blu
Goleada del Canosa Calcio a San Severo Goleada del Canosa Calcio a San Severo Ben 14 reti a referto per i rosso-blu
Canosa Calcio batte l'Unione  Calcio Bisceglie Canosa Calcio batte l'Unione Calcio Bisceglie Una vittoria importante per la classifica
Canosa Calcio-Unione Calcio Bisceglie: derby d’alta classifica Canosa Calcio-Unione Calcio Bisceglie: derby d’alta classifica Si attende il pubblico delle grandi occasioni
Vittoria ultra-tennistica  per il Canosa Calcio Vittoria ultra-tennistica  per il Canosa Calcio A Molfetta segna 8 goal
Prima vittoria dell'anno per il Canosa Calcio Prima vittoria dell'anno per il Canosa Calcio Ibra Sarr e Caruso gli autori delle reti
Canosa Calcio-San Marco: la gara della svolta Canosa Calcio-San Marco: la gara della svolta Sarà diretta dal signor Stefano Pezzolla della Sezione di Bari
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.