Pallone da calcio
Pallone da calcio
Calcio

L’Atletico Canosa torna a vincere, sconfitto il Garganus !

Risultato tennistico per il ritorno alla vittoria dell’Atletico Canosa

Risultato tennistico per il ritorno alla vittoria dell'Atletico Canosa che affonda il Garganus di Monte Sant'Angelo (FG) nella terza gara del girone di ritorno del campionato di serie C2 di calcio a 5, cominciato putroppo con due sconfitte consecutive: quella casalinga contro il Futsal Margherita e l'altra in trasferta con il Dream Team Palo del Colle. Entusiasmo alle stelle al Palazzetto dello Sport di Canosa per il successo ottenuto dagli uomini di mister Michele La Pia contro il team dauno, diretto concorrente per l'accesso ai playoff. Una vittoria di primaria importanza per l'Atletico Canosa che si stava allontanando pericolosamente dalle rivali, mentre con il risultato odierno nello scontro diretto si rimette pienamente in corsa scavalcando in classifica il Garganus.

Durante il match i giocatori dell'Atletico Canosa hanno dimostrato di avere il morale tutt'altro che basso in virtù dei risultati precedentemente maturati, giocando sin dalle prime battute con rinnovato spirito agonistico che ha consentito di guadagnare subito il vantaggio con il centrale difensivo Francesco Cappai, tra i migliori in campo, oltre che per la doppietta realizzata anche per la qualità delle sue giocate, tutte di ottima fattura. Primo parziale gestito interamente dai rossoblù, che per l'occasione hanno sfoggiato un completo nero e bianco, grazie alle reti del succitato Cappai, di Gianluca Caputo e Domenico Antonucci.

Il secondo tempo procede sulla falsa riga del primo con i canosini in gol al primo minuto con Colarusso e al decimo con una pregevole azione di Musti. Partita che nonostante l'esito scontato offre ancora molte emozioni, per l'alternarsi delle frenetiche azioni di gioco. Da registrare diversi pali colpiti da una parte e dall'altra, pregevoli interventi del portiere canosino Favore, bravo nel mantenere immacolata la sua porta fino ad un quarto d'ora dal termine quando i foggiani riescono a mandare a referto Iaccarino e Rinaldi per il definitivo 6 – 2. Positivo esordio di Matteo Loizzo nell'Atletico Canosa, un valore aggiunto che fornisce forza fresca alla squadra nel finale.

Con questi tre punti la compagine canosina, che sale dal settimo al quinto posto in classifica, preparerà con dovizia il prossimo incontro in programma contro il Red Black Foggia a quota 17 punti. Una sfida da non sottovalutare perché "da questo momento in poi sono vietati passi falsi, ogni partita è una finale " come ha dichiarato il capitano Acquaviva al termine della partita, applaudito dalla tifoseria insieme agli altri giocatori della squadra.


Donato Diaferio – addetto stampa Atletico Canosa -


ATLETICO CANOSA - GARGANUS 6 - 2

Atletico Canosa: Favore, Colarusso, Angelastro, Loizzo, Basile, Lenoci, Antonucci, Cappai, Caputo G., Musti, Acquaviva (C), Leone G.

Garganus: Palumbo, Iaccarino, Gravante, Rinaldi, Altavilla, Bisceglia, Salcuni, Messere, Ciliberti (C), Totaro, Rignanese.

I marcatori:
1°T: Cappai, G. Caputo, Antonucci (A.C.)
2°T: Colarusso, Musti, Cappai (A.C.), Iaccarino, Rinaldi (G.)
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.