Futsal Canosa
Futsal Canosa
Calcio a 5

Il Futsal Canosa perde l’imbattibilità casalinga

Vince lo Sporting Club Grotte corsaro

Il Futsal Canosa cade a sorpresa nella quinta giornata del campionato regionale di calcio a 5 di serie C1, perdendo l'imbattibilità casalinga ad opera dello Sporting Club Grotte. L'incontro è stato arbitrato dal sig. Cipriani Andrea della sezione di Taranto ed il sig. Portoghese Massimo della sezione di Bari. La squadra di casa guidata da mister Vaccariello propone il quintetto iniziale formato: dal rientrante Diviccaro(classe '94) tra i pali, Cervello, Guerra, Lamanuzzi e Di Palma.

Di contro mister Cisternino schiera: tra i pali L'Abbate, l'esperto portiere classe 1968, Plantamura, Montanaro, Pane e De Leonardis. Le due neopromosse del torneo si presentano all'appuntamento appaiate in classifica a quota 7 entrambe con la voglia di fare risultato. Sin dall'inizio della gara è il Futsal Canosa a tenere le redini del gioco con gli ospiti abili a difendersi e ripartire in velocità. Al 14' è il Futsal Canosa a passare in vantaggio con Di Palma. Lo Sporting Club Grotte si dimostra squadra solida, ben organizzata in fase difensiva e nonostante lo svantaggio e la continua pressione dei padroni di casa non si scompone, attendendo pazientemente il momento giusto per affondare.

Al 20' in uno scontro di gioco a metà campo che vede coinvolti Plantamura e Suriano, ne esce malconcio quest'ultimo accompagnato in panchina dallo staff medico. Al 28' è lo stesso Plantamura che va a rete ristabilendo il momentaneo pareggio. Negli ultimi minuti si rende protagonista ancora il portiere ospite L'Abbate, che a dispetto dell'età anagrafica si conferma una saracinesca aiutato anche da quel pizzico di fortuna che non guasta mai. Al 30' ottima azione corale del Futsal Canosa che colpisce per ben due volte il palo a portiere battuto, prima con Cervello e nella ribattuta con Guerra. La direzione arbitrale concede 2 minuti di recupero e come per incanto il Futsal Canosa scompare lasciando le geometrie di gioco agli avversari che passano per ben due volte prima con Mastrangelo e poi con Liuzzi. Si va all'intervallo con il risultato: Futsal Canosa 1 – Sporting Club Grotte 3.

Riprende la partita e mister Cisternino mette in campo una squadra impostata sulla fase difensiva, pronta a sfruttare le eventuali opportunità lasciate dagli uomini di mister Vaccariello. Il Futsal Canosa cerca la svolta schierando il neo-acquisto Binetti, alla prima presenza in questo campionato di serie C1. Al 5' Lamanuzzi fa partire un tiro improvviso che si stampa sul palo. Al 12' Di Palma scarica la palla sul laterale Brescia che si infila in area e mette in mezzo, la palla carambola sui piedi di De Leonardis e finisce in rete, il Futsal Canosa accorcia. Due minuti più tardi arriva il gol del pareggio con Di Palma. Al 15' L'Abbate prende palla e rinvia per Boccardi , stop a seguire e tiro che passa sotto le gambe degli incolpevoli Cervello e Diviccaro.

Lo Sporting Club Grotte passa nuovamente in vantaggio, mister Cisternino chiede ai suoi di restare compatti. Il vero protagonista in questa fase di gioco risulta il portiere L'Abbate, che rende vani i numerosi tentativi dei padroni di casa, alla ricerca di riportare il risultato sulla parità. Ultimi cinque minuti intensi con mister Vaccariello che si gioca la carta del portiere in movimento, sperando di mettere in difficoltà la retroguardia ospite ma inaspettatamente al 30' è ancora lo Sporting Club Grotte a passare con Barabba. Il gol chiude la partita. Al fischio finale il risultato vede il Futsal Canosa 3 – Sporting Club Grotte 5. Fatali per il Futsal Canosa i due minuti di black out sul finire del primo tempo che hanno permesso allo Sporting Club Grotte di passare in vantaggio e di mettersi in condizione di dover rincorrere per tutta la seconda frazione di gioco. Il prossimo appuntamento è in programma sabato 26 ottobre alle ore 16,00, al palazzetto dello sport di Canosa per la sesta giornata di campionato quando arriverà il Torre Rossa Taranto, reduce da tre sconfitte consecutive.
Il Futsal Canosa punterà all'immediato riscatto per non compromettere ulteriormente la situazione in classifica alla luce di quanto sta esprimendo in campo con giocate di buona fattura, applaudite dal folto pubblico presente al palazzetto.
Emanuele Cristiani

Futsal Canosa: 24 Diviccaro, 2 Pedico, 3 Binetti, 4 Brescia, 5 Cervello, 6 Suriano, 7 Lamanuzzi, 8 Di Palma, 9 Caputo, 10 Guerra, 20 Mastrapasqua, 30 Casamassima.
All. Vaccariello Francesco
Sporting Club Grotte: 1 L'Abbate(Capitano), 5 Montanaro, 6 Aprile, 7 Barabba, 8 De Leonardis, 9 Boccardi, 10 Mastrangelo, 11 Plantamura, 12 Romanelli, 16 Pane, 17 Pompilio, 18 Liuzzi.
All. Cisternino Vito
Reti: 14' p.t. Di Palma (F.Canosa), 22' p.t. Plantamura (Sporting C. G.), 31' p.t. Mastrangelo (Sporting C.G.), 32' Liuzzi (Sporting C.G.); 12' s.t. autorete De Leonardis, 14' s.t. Di Palma (F. Canosa), 15' s.t. Boccardi (Sporting C.G.), 30's.t. Barabba (Sporting C.G.)

Risultati 5a giornata:
Effe.Gi. Castellana – Jonny Frog Castellaneta 4-5
Futsal Canosa – Sporting Club Grotte 3-5
Futsal Capurso – Azetium Rutigliano 9-4
Futsal Cisternino – Pellegrino Sport 8-5
Futsal Margherita – Givova Ruvo 4-8
San Rocco Ruvo – Atletico Cassano 2-2
Thuriae – Adelfia Futsal 6-4
Torre Rossa Taranto – Alberto C5 4-5

Classifica Generale:
Futsal Cisternino 12
Thuriae 12
Futsal Margherita 12
Futsal Capurso 10
San Rocco Ruvo 10
Sporting Club Grotte 10
Givova Ruvo 9
Futsal Canosa 7
Alberto C5 7
Torre Rossa Taranto 6
Adelfia Futsal 6
Jonny Frog Castellaneta 6
Atletico Cassano 4
Effe. Gi. Castellana 3
Pellegrino Sport 1
Azetium Rutigliano 0

6a giornata - Sabato 26 ottobre ore 16,00
Adelfia Futsal – Futsal Capurso
Atletico Cassano – Effe. Gi. Castellana
Azetium Rutigliano – San Rocco Ruvo
Futsal Canosa – Torre Rossa Taranto
Jonny Frog Castellaneta – Alberto C 5
Pellegrino Sport C 5 – Futsal Margherita
Givova Ruvo – Thuriae
Sporting Club Grotte – Futsal Cisternino


Futsal Canosa – Sporting Club Grotte	3-5Futsal Canosa – Sporting Club Grotte	3-5Futsal Canosa – Sporting Club Grotte	3-5
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.