Cosimo Patruno
Cosimo Patruno
Ciclismo

Cosimo Patruno al Giro d'Italia

E' alla quarta partecipazione in carriera da giudice di gara

E' già a Budapest, il giudice di gara Cosimo Patruno che parteciperà alla 105ª Edizione del Giro d'Italia ai nastri di partenza del 6 maggio. E' alla sua quarta esperienza nella corsa rosa dopo quelle nel 2013, 2017,2020 mentre quest'anno è stato già impegnato nella Tirreno-Adriatico vinta dallo sloveno Tadej Pogacar e alla 113ª edizione della Milano-Sanremo, vinta dallo sloveno Matej Mohoric. Competizioni di prestigio per il canosino Cosimo Patruno in una carriera importante come quella del giudice di gara, figura fondamentale nel contesto di una kermesse ciclistica a tappe, dove occorrono "dedizione, passione e abnegazione per la buona riuscita della manifestazione agonistica di interesse mondiale unitamente alla costante divulgazione del concetto di sicurezza su strada" Step by step fino a Budapest, capitale dell'Ungheria, dove quest'anno parte il Giro d'Italia 2022 che percorrerà 3445 chilometri e 50mila metri di dislivello. La partenza della 105ª Edizione della corsa rosa è in calendario venerdì 6 maggio mentre si concluderà il 29 maggio a Verona. Il Giro 2022 che si prospetta come uno dei più duri di sempre, arriverà il 10 maggio in Italia con la tappa siciliana da Avola all'Etna di 166 km e poi proseguirà in Calabria, Basilicata (a Potenza il 13 maggio), Campania(a Napoli il 14 maggio), Molise(partenza da Isernia il 16 maggio), Abruzzo (partenza da Pescara il 17 maggio) e a seguire le Marche, le regioni del Nord fino a Verona nel Veneto per la cronometro del gran finale.

Il calendario delle tappe del Giro d'Italia 2022
- Tappa 1 – 6 maggio – Budapest (Ung) – Visegrád (Ung) (195 km)
- Tappa 2 – 7 maggio – Budapest (Ung) – Budapest (Ung) (9,2 km cronometro)
- Tappa 3 – 8 maggio – Kaposvár (Ung) – Balatonfüred (Ung) (201 km)
- Tappa 4 – 10 maggio – Avola – Etna (166 km)
- Tappa 5 – 11 maggio – Catania – Messina (172 km)
- Tappa 6 – 12 maggio – Palmi – Scalea (192 km)
- Tappa 7 – 13 maggio – Diamante – Potenza (198 km)
- Tappa 8 – 14 maggio – Napoli – Napoli (149 km)
- Tappa 9 – 16 maggio – Isernia – Blockhaus (187 km)
- Tappa 10 – 17 maggio – Pescara – Jesi (194 km)
- Tappa 11 – 18 maggio – Santarcangelo di Romagna – Reggio Emilia (201 km)
- Tappa 12 – 19 maggio – Parma – Genova (186 km)
- Tappa 13 – 20 maggio – Sanremo – Cuneo (157 km)
- Tappa 14 – 21 maggio – Santena – Torino (153 km)
- Tappa 15 – 23 maggio – Rivarolo Canavese – Cogne (177 km)
- Tappa 16 – 24 maggio – Salò – Aprica (200 km)
- Tappa 17 – 25 maggio – Ponte di Legno – Lavarone (165 km)
- Tappa 18 – 26 maggio – Borgo Valsugana – Treviso (146 km)
- Tappa 19 – 27 maggio – Marano Lagunare – Santuario di Castelmonte (178 km)
- Tappa 20 – 28 maggio – Belluno – Marmolada (167 km)
- Tappa 21 – 29 maggio – Verona – Verona (17,1 km cronometro)
Giro d'Italia 2020 Giovinazzo Cosimo Patruno (Giudice di Gara)Tadej Pogačar- Cosimo PatrunoThibaut Pinot - Cosimo PatrunoCosimo Patruno al Giro d'ItaliaGiro d'Italia 2022Giro d'Italia 2022Giro d'Italia 2022Giro d'Italia 2022
  • Giro d'Italia
  • Cosimo Patruno
Altri contenuti a tema
Jai Hindley è passato da Canosa Jai Hindley è passato da Canosa L’australiano ha partecipato alla 64^ Coppa San Sabino nel 2015
Giro d’Italia: in sicurezza con la Polizia Stradale Giro d’Italia: in sicurezza con la Polizia Stradale Il Pullman Azzurro per promuovere "Biciscuola"
Il Gruppo Sportivo Patruno nel progetto Costa dei Trulli Il Gruppo Sportivo Patruno nel progetto Costa dei Trulli Ad Alberobello la presentazione con le autorità
La Polizia di Stato al 104° Giro d’Italia La Polizia di Stato al 104° Giro d’Italia Campagne per la sicurezza sulle strade
Il Giro d’Italia torna in Puglia Il Giro d’Italia torna in Puglia Farà tappa a Foggia
Jai Hindley è passato da Canosa Jai Hindley è passato da Canosa Nel 2015 , l’australiano ha partecipato alla 64^ Coppa San Sabino
Al Giro d'Italia premiati due agenti della Polizia di Stato Al Giro d'Italia premiati due agenti della Polizia di Stato A Giovinazzo la cerimonia prima della partenza della tappa
L’italianità vera, quella del cibo agricolo a km0 L’italianità vera, quella del cibo agricolo a km0 A Brindisi i ciclisti passeranno dall’unico food hub di Campagna Amica
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.