Canosa Calcio
Canosa Calcio
Calcio

A Rodi vince il Canosa

Doppietta di Martinelli per la seconda vittoria esterna dei rossoblu

A Rodi Garganico (FG) una doppietta del bomber Nicola Martinelli che regala la vittoria al Canosa dopo un mese di astinenza dal successo, l'ultima risale al 6 ottobre contro il Giovinazzo. Una convincente prestazione del collettivo rossoblu che finalmente ha trovato il suo finalizzatore, alla terza rete stagionale e al termine di una gara tirata tra due squadre molto motivate, alla ricerca della forma migliore e soprattutto dei tre punti per risalire la classifica deficitaria. L'allenatore Scaringella, ancora assente dalla panchina per squalifica e sostituito dal vice Vincenzo Russo, ha apportato poche correzioni tecniche alla formazione che si era ben comportata contro la capolista Altamura, schierando: De Blasio tra i pali, il capitano Losito ed il rientrante Polichetti centrali difensivi, confermati gli under Andriani e Attimonelli sulle fasce, Iacobone, Quacquarelli Giuseppe e Daluiso nella cabina di regia a centrocampo, Landini e Quacquarelli Angelo(classe '94) esterni in appoggio a Martinelli, unica punta.

In un pomeriggio assolato e molto ventilato si sono affrontate sulla terra battuta del campo comunale "Teodoro Moretti" le due compagini reduci da sconfitte che hanno dimostrato sin dalle battute iniziali di aver preparato la partita a puntino. La squadra garganica del presidente Agostino Triggiani, che annovera in panchina Teodoro Vlassis si è presentata con un tridente d'attacco di tutto rispetto: Salerno, Pelusi e Guerriero, che si è mosso bene e di sicuro farà sentire il suo peso nel prosieguo della stagione. I padroni di casa però subiscono l'offensiva micidiale del Canosa ancora una volta lesto a passare in vantaggio con un tocco vellutato di Martinelli, in gran spolvero, servito da Quacquarelli Giuseppe, lo stantuffo del centrocampo rossoblu. I due si ripetono poco dopo ma questa volta arriva in ritardo l'autore del gol. Il Canosa è in palla e nel contempo tiene a bada l'attacco dei verdi sorretto dal capitano Ranieri, Papagno e Carretto. Nelle ripartenze mostra la sua pericolosità, illuminate da Iacobone che in più occasioni, da par suo, ha sempre servito a dovere Martinelli e company oltre a rendersi pericoloso nei calci piazzati. Il primo tempo è di marca canosina ad eccezione del piccolo blackout nell'azione che ha portato il Gargano Calcio al pareggio realizzato da Guerriero allo scadere.

Nella ripresa ambedue le formazioni provano ad attaccare con veemenza ma i portieri non si fanno cogliere impreparati prima D'Errico che esce sui piedi di Martinelli e poi De Blasio che risponde a Guerriero. Gli allenatori nel frattempo mandano in campo forze fresche per dare vitalità al gioco e sbocchi alle manovre d'attacco ma poco cambia si marcano stretti a vicenda. Nelle battute finali il Canosa va vicino al raddoppio con Iacobone che calcia una punizione perfetta dal limite dell'area ma trova ancora una volta D'Errico a negargli il gol con una prodezza, deviando in angolo. Da una lunga rimessa del portiere De Blasio arriva l'assist vincente per Martinelli che di corsa supera l'estremo difensore garganico e realizza la rete della vittoria canosina tra gli applausi dei tifosi rossoblu e l'abbraccio dei compagni di squadra. Domenica prossima il Gargano Calcio giocherà in casa del Virtus Bitritto, sconfitto dalla capolista Altamura mentre il Canosa ospiterà il Corato di Valeriano Loseto, alla seconda trasferta consecutiva. Una gara dal quoziente difficoltà particolarmente elevato per gli uomini di mister Scaringella che devono essere più continui nei risultati per allontanarsi dalla zona pericolante della classifica che inizia a delinearsi sia in cima e in fondo.
Bartolo Carbone

Campionato di Promozione Pugliese Girone A 9a giornata
Gargano Calcio - ASD Canosa 1-2

Gargano Calcio: D'Errico, Attanasio, Lombardi, D'Uva(dal 68'D'Avolio), Cercone, Papagno, Carretto(dal 76' Faiella), Ranieri, Pelusi(dal 76'Morrone), Guerriero, Salerno.
A disposizione: Di Cataldo, Orfeo, Stinelli, Machober.
Allenatore: Teodoro Vlassis

ASD Canosa: De Blasio, Andriani, Attimonelli, Iacobone, Losito,Polichetti, Landini (dal 68' Lomonte), Daluiso(dall'85'Conte R.),Martinelli(dall'83' Campana), Quacquarelli G., Quacquarelli A..
A disposizione: Lionetti, Di Gennaro, Somma, Michielli.
Allenatore:Giuseppe Scaringella squalificato in panchina Russo Vincenzo.

Arbitro: Michele Desiderato, coadiuvato dagli assistenti Luca Maria Lacerenza e Francesco Carpentiere della Sezione di Barletta(BT)

Reti: 8' Martinelli, 45'Guerriero,84'Martinelli.

Ammoniti: Attanasio,Polichetti,Guerriero,Losito.

Risultati della 9a giornata
Carapelle -Atletico Corato 1-1
Cellamare 2005- Celle S, Vito 0-0
Gargano Calcio – A.S.D. Canosa 1-2
Giovinazzo –R. Rutiglianese 2-1
Nuova Andria -Fortis Murgia 0-1
Nuova Lucera -Real Modugno 1-4
Real BAT- Bitonto 1-3
Sporting Altamura-Virtus Bitritto 4-2
U. C. Bisceglie-Monte S.Angelo 0-2

Classifica:
- S. Altamura, Bitonto ………………….................................................25 punti
- Real Modugno………………………..……………………………….…19 punti
- Monte S. Angelo ……….………….………………………………..…18 punti
- Cellamare, A. Corato………………..………………………………..…17 punti
- Carapelle………….……… ..…………………………...........................13 punti
- V. Bitritto, A.S.D. Canosa....................................................................... 12 punti
- F. Murgia, Celle S.Vito…………………………………………………11 punti
- U.C. Bisceglie, R.Rutiglianese..................................................................10 punti
- Real BAT.………………....……………..................................................9 punti
- Giovinazzo …………………………………..…………………….….….8 punti
- N.Andria ……………….…………….…………..……………………….4 punti
- Gargano Calcio, N. Lucera .……….……………..…………...…….…….2 punti

10a giornata 17 Novembre alle ore 14.30
Bitonto-Nuova Lucera
ASD Canosa-Atletico Corato
Celle S. Vito-Real BAT
Fortis Murgia-Giovinazzo Calcio
Monte S. Angelo-Nuova Andria
Real Modugno-Sporting Altamura
R.Rutiglianese-Cellamare 2005
U. C. Bisceglie-Carapelle
Virtus Bitritto-Gargano

Nella seconda gara del Campionato Juniores Regionale Girone A che si è disputata sabato scorso allo Stadio S. Sabino di Canosa l'A.S.D. Canosa 1948 ha vinto contro il Monte S. Angelo per 2-1. La formazione giovanile canosina di mister Vincenzo Russo è andata in vantaggio al 7'con Volpe poi è stata raggiunta dagli ospiti al 31'da Lombardi e all'84 ha raddoppiato su rigore realizzato da Forina.
A Rodi vince il CanosaA Rodi vince il CanosaA Rodi vince il CanosaGol di GuerrieroIl Presidente Agostino  Triggiani e Villani AntonioAll. Scaringella, Mancini
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.