Manfredonia
Manfredonia
Calcio

A Canosa arriva la capolista Manfredonia

Si attende il pubblico delle grandi occasioni

Seconda partita del 2020, allo Stadio Comunale "San Sabino" di Canosa di Puglia(BT), che vedrà scendere in campo la capolista S.S. Manfredonia Calcio 1932, sotto la direzione tecnica di Luigi Agnelli, contro il Canosa Calcio 1948 di mister Celestino Ricucci. Il fischio di inizio della gara è fissato alle ore 14,30 di domenica 19 gennaio,per la quarta giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione pugliese. La partita sarà diretta dal signor Vito Mattia Losapio della Sezione Arbitri di Molfetta coadiuvato dagli assistenti Alberto Barile della Sezione di Brindisi e Francesco Gorgoglione della Sezione di Barletta. Il Manfredonia Calcio presieduto Raffaele De Nittis, noto imprenditore nel campo della sanità pugliese, è in testa alla classifica a pari punti con lo Sly United, con 15 gare vinte, due pareggi ed una sconfitta, rimediata domenica scorsa in trasferta contro il Bitritto, terza forza del campionato. Vanta la seconda migliore difesa del campionato appena 16 reti subite ed il terzo attacco con 48 goal in 18 gare disputate grazie alla continuità e prolificità del suo attaccante di valore, Trotta Pasquale(classe 1987), secondo nella classifica marcatori con 21 reti. Di contro, il Canosa Calcio 1948, presieduto da Giuseppe Tedeschi è decimo in classifica con sei vittorie ottenute, quattro pareggi e 8 sconfitte, realizzando 24 goal, subendone 26. La dirigenza del Canosa attende il pubblico delle grandi occasioni(donne e under 18 entrano gratuitamente) per sostenere la squadra rossoblu che dovrà affrontare un altro gara difficile contro la capolista, favorita a vincere il campionato.
Classifica:
1) MANFREDONIA,UNITED SLY ...........47 Punti
2) V. BITRITTO ….....................................39
3) REAL SITI…….......................................33
4) GINOSA, ,............................................ 31
5) B. MOLFETTA, CASTELLANETA........28
6) N. SPINAZZOLA..................................24
7)GROTTAGLIE........................................23
8)CANOSA............................................22
9) RUTIGLIANESE....................................20
10) NOICATTARO.....................................19
11)DON UVA.............................................18
12) N.CONVERSANO................................17
13)S.APRICENA…………...............................9
14)CAPURSO..............................................0

19^ Giornata Campionato di Promozione Pugliese Girone A
Apricena-United Sly
Canosa- Manfredonia (domenica 19 gennaio, ore 14,30)
Conversano-FC Capurso
Don Uva Bisceglie-Noicattaro
Grottaglie- Castellaneta
Real Siti- B.Molfetta
Rutiglianese-Bitritto
Spinazzola- Ginosa

  • CANOSA CALCIO 1948
Altri contenuti a tema
Canosa Calcio 1948 : tra passato e presente Canosa Calcio 1948 : tra passato e presente Prima conferenza del 2022 dei dirigenti
Emergenza Covid: stop ai campionati regionali e provinciali di calcio Emergenza Covid: stop ai campionati regionali e provinciali di calcio La decisione del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Puglia, ne
Canosa Calcio 1948: botto di fine anno! Canosa Calcio 1948: botto di fine anno! Giuseppe Siclari indosserà la maglia rossoblu
Perde a Bisceglie il Canosa Perde a Bisceglie il Canosa Il campionato si ferma per le festività natalizie
Pareggio amaro per il Canosa Pareggio amaro per il Canosa Doppietta di Caputo per i rosso-blu
Primo pareggio per il Canosa Calcio Primo pareggio per il Canosa Calcio Punto importante per la classifica
Canosa Calcio 1948-Città di Mola: gara di cartello Canosa Calcio 1948-Città di Mola: gara di cartello In campo per dire NO alla Violenza sulle Donne
Terza vittoria di fila per il Canosa Calcio Terza vittoria di fila per il Canosa Calcio Sconfitto il Vigor Trani in trasferta
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.