Asinello a Santa Lucia
Asinello a Santa Lucia
Stilus Magistri

L’Asinello di Santa Lucia

In dialetto "U ciucciarìdde Pasqualino"

Con la ricorrenza della Festa di Santa Lucia e dell'arrivo del Natale rendiamo omaggio all'asinello canosino approdato sul rione castello accompagnato da Sabino Germinario dell'ASEC 2 e da suo nipote, incontrando i bambini in bianco della Scuola dell'Infanzia "Giuseppe Mazzini" di Canosa, a cui dedichiamo una poesia in dialetto ed italiano sull'Asinello, icona dell'Antica Roma in letteratura, della Bibbia nella Vità di Gesù e nelle canzoni popolari abruzzesi, pugliesi, calabresi.

U ciucciarìdde de sanda Luciòje
Fridde de sàre, la vescigghje de sanda Luciòje,
du, a Canàuse sàupe o Castìdde 'n cumbagnòje
s'appìcce la fanòve e pèure jìnd'o còre mòje
sàupe a le prète de la Chjse de Sanda Luciòje.

M'arrecòrde, attàneme purtève le lìvene da fòre
e le fascìdde anghianévene 'n cìlle o Segnòre,
'nzìme se càndève e se canda angòre, ueh, ueh!
"la fanòve a sanda Luciòje,
a Natèle trìdece dòje".

Le chiànghe biànghe càndene angòre auànne,
'n mèzze a la strète addà assùchene li pànne
li menìnne de chèse e de scòle jòsce u sànne,
u sèpe péure Pasqualine, u ciucciarìdde
ca auànne ò 'nghianète sàupe o Castìdde.
Da la stàdde de Custantenòpele orruète,
u ciucciarìdde, cìtte, cìtte a l'anghianète,
sàupe a la groppe pàcche de reghèle purtève,
jà santa Luciòje ca a li menìnne li purtève.

Li menìnne sò bélle, li menìnne so bùne,
e péure li grànne adduvénnene cchiù bùne.

Pasqualì, me sìnde! pùrtele sàupe o Castìdde,
tuzzelòsce pròme a la chèse du poverdìdde,
gàvetene Canusòne de la chèse du candarìdde,
e péure Ruméne e stranìre mangiànne felatìdde.
Che tùtte mu arròve la féste du Bammenìdde,
che tùtte stasàre arròve Pasqualine u ciucciarìdde.

Li menìnne sò bélle, li menìnne so bùne,
cissà li grànne! tutte m'addumànnene!
Se auànne faciòme li bùne, arruànne u Natèle,
Pasqualine m'ò dìtte ca tòrne che li reghèle
e li porte a tùtte quànde o pajòse mòje,
u Ciucciarìdde bélle de sanda Luciòje.

A crestiène e paisène, faciòte nu bune Natèle!
Faciòte na bona fòne e nu bùne princìpie!

Maestro Peppino Di Nunno
L'asinello di santa Lucia youtube a cura di Sabino Mazzarella
https://youtu.be/Czz37-21SZo
L'asinello di Santa Lucia
Freddo di sera, la vigilia di santa Lucia,
qui a Canosa sopra al Castello in compagnia
si accende il falò e pure dentro al cuore mio
sopra le pietre della Chiesa di Santa Lucia.

Mi ricordo, mio padre portava la legna dai campi
e le faville risalivano in cielo al Signore,
insieme si cantava e si canta ancora, ueh, ueh!
"la fanòve a Santa Lucia,
a Natale tredici dì".

Le pietre bianche cantano ancora quest'anno,
in mezzo alla strada dove si asciugano i panni,
i bambini di casa e di scuola oggi lo sanno,
lo sa pure Pasqualino, u ciucciariello
che quest'anno è salito sul rione Castello.
Dalla stalla di Costantinopoli è arrivato,
l'asinello, zitto, zitto sulla Salita,
in groppa, pacchi di regali portava,
è santa Lucia che ai bambini li portava.

I bambini sono belli, i bambini sono buoni,
e così pure i grandi diventano più buoni.

Pasqualino, mi senti! Portali sopra al Castello,
bussa prima alla casa del poverello,
abitano Canosini in casa col cantaro antico,
e pure Rumeni e stranieri mangiando spaghetti.
Per tutti ora arriva la festa del Bambinello,
per tutti stasera arriva Pasqualino u ciucciariello.

I bambini sono belli, i bambini sono buoni,
chissà i grandi! Tutti me lo domandano!
Se quest'anno facciamo i buoni, a Natale,
Pasqualino mi ha detto che torna con i regali
e li porta a tutti quanti nel paese mio,
l'asinello bello di Santa Lucia.
A cristiani e paesani, fate un Buon Natale!
Una buona fine e un buon principio!
Con dedica ai bambini in bianco della Scuola dell'Infanzia, che abbiamo incontrato in una lezione formativa interattiva e alla mia nipotina Lucia, lontana in Piemonte.
Vigilia S.Lucia Canosa di PugliaAsinello a Santa LuciaAsinello a CanosaAsinello a Santa Lucia
  • Santa Lucia
Altri contenuti a tema
La festa di S.Lucia ai tempi del Covid La festa di S.Lucia ai tempi del Covid Domenica sarà esposto il simulacro
L’asinello di Santa Lucia L’asinello di Santa Lucia Portando in groppa i doni a Canosa
Chiesa di Santa Lucia:ricorre il 60° anniversario del titolo Chiesa di Santa Lucia:ricorre il 60° anniversario del titolo La festa nel Rione Castello
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.