Brindisi: Traslazione delle Reliquie di San Sabino
Brindisi: Traslazione delle Reliquie di San Sabino
Turismo

Storia e bellezza in corteo a Brindisi

La "Traslazione delle Reliquie di San Sabino" alla quinta Edizione dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia

E' stato il labaro "Translatio Corporis Sancti Sabini", portato in prima fila, a precedere, il Corteo Storico di Canosa di Puglia a Brindisi, nell'ambito della quinta Edizione dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia, tenutasi nel tardo pomeriggio di domenica scorsa. Il Corteo "Translatio Corporis Sancti Sabini" presentato dalla Pro Loco Canosa APS, presieduta da Elia Marro, è stato il più numeroso con 70 figuranti partecipanti che hanno rievocato un evento sacro come la Traslazione delle Reliquie di San Sabino, avvenuta a fine luglio dell'800 d.C.. Al labaro ha fatto seguito il "Portadono", la lettrice dei testi storici, i fedeli di San Sabino; Teodora Duchessa Di Benevento(promotrice della traslazione), il Vescovo Pietro (l'artefice Della Traslazione), il Reliquiario, i religiosi, i rappresentanti dell'aristocrazia canosina, ognuno nei propri ruoli per esporre la verità storica elaborata attraverso i documenti redatti da Gregorio Magno, Paolo Diacono e l'Anonimo Canosino, con atti racchiusi nel testo del Prevosto Tortora "Storia della Chiesa di Canosa". Le sintesi narrative sono state curate da Mons. Felice Bacco, parroco della Basilica Cattedrale di San Sabino e dalla professoressa Nunzia Lansisera, docente di lettere presso il Liceo "E. Fermi" di Canosa di Puglia. Le vesti, nella loro completezza sono state ideate, interpretate, rielaborate e realizzate dalla professoressa Elena Di Ruvo, docente di arte, con competenze in storia e tecnica del costume.

Il corteo storico ha sfilato per le vie della città vecchia di Brindisi, da Palazzo Granafei-Nervegna fino a giungere presso il sagrato della Cattedrale di San Giovanni Battisti. Alla rassegna annunciata dagli sbandieratori di Carovigno ed Oria, hanno preso parte venti Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia con due cortei ospiti provenienti dalla Basilicata : i Cortei Storici delle Pro Loco di Miglionico e di Marsico Nuovo. Per le congratulazioni ed i ringraziamenti sono intervenuti tra gli altri : Antonino La Spina, presidente UNPLI nazionale APS e Rocco Lauciello, presidente Unpli Puglia APS che hanno consegnato una targa di benemerenza nelle mani di Elia Marro, presidente della Pro Loco di Canosa di Puglia :"Per l'impegno e la cura posta nella ricostruzione e nella valorizzazione dell'identità storica e culturale delle nostre comunità". Motivazione significativa che premia la dedizione, la passione, la tenacia di tutta la delegazione per organizzare la trasferta di Brindisi nell'ottica di promuovere le radici culturali canosine, di corroborare il senso di appartenenza e di identità della comunità, ripercorrendo la storia legata da secoli alla Traslazione delle Reliquie di San Sabino, Patrono di Canosa di Puglia, attraverso il corteo devozionale che si configura come processione, priva di spettacolarizzazioni. rievocativa di un evento sacro che ha raggiunto i dieci anni di esibizione e perfezionamento.
Riproduzione@riservata
Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Brindisi :Corteo Storico  "Translatio Corporis Sancti Sabini"Pro Loco Canosa APS alla V Edizione dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia
  • Brindisi
  • Pro Loco Unpli Puglia
  • Pro Loco Canosa
  • Translatio Corporis Sancti Sabini
Altri contenuti a tema
Celebrazione del trentennale della Base ONU di Brindisi Celebrazione del trentennale della Base ONU di Brindisi Emiliano con il segretario generale ONU Guterres e il ministro Tajani
La Via Francigena accoglie a Brindisi la Scuola di Formazione sugli Itinerari Culturali Europei La Via Francigena accoglie a Brindisi la Scuola di Formazione sugli Itinerari Culturali Europei Il tema dell’Accademia di formazione 2024 sarà “Cooperazione europea e sviluppo sostenibile”
Antonio Tripiciano sul podio nazionale degli scacchi Antonio Tripiciano sul podio nazionale degli scacchi Ad Empoli è salito tre volte ai Campionati Italiani Blitz e Rapid
La cultura è il catalizzatore della rigenerazione e dello sviluppo del territorio La cultura è il catalizzatore della rigenerazione e dello sviluppo del territorio Il leitmotiv al convegno "Ri-CostruiAmo il territorio" presso l'Istituto Einaudi di Canosa
Al via il seminario “Reati ambientali: attuazione D.Lgs. 68/2015 Istituto della prescrizione e danno ambientale " Al via il seminario “Reati ambientali: attuazione D.Lgs. 68/2015 Istituto della prescrizione e danno ambientale " A Brindisi, nella Sala Conferenze dell’Istituto Alberghiero “Sandro Pertini”
Il dialetto è musica Il dialetto è musica Celebrata a Canosa, la Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali
Non ce lo ricordiamo più “U mùnne nùste” Non ce lo ricordiamo più “U mùnne nùste” La poesia di Sante Valentino per la "Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali"
A scuola della "Sfegghjète" di Canosa di Puglia A scuola della "Sfegghjète" di Canosa di Puglia Partecipazione ed interesse al primo laboratorio di pasticceria
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.