Mons. Luigi Renna
Mons. Luigi Renna
Religioni

Restare a casa

Lettera aperta del Vescovo Luigi Renna

"""Carissimi Fedeli,
è ormai noto che la diffusione del Covid-19 sta modificando le nostre abitudini quotidiane. Vi invito a rispettare le norme proposte dalle Istituzioni Civili e a non perdere il senso della ecclesialità, mostrando particolare attenzione verso quelle realtà e quelle situazioni esposte a un rischio maggiore, come la perdita del lavoro o la debolezza che affligge i poveri, gli anziani, quanti sperimentano, anche in questa situazione, una più evidente emarginazione.
Rinnovo anche a voi l'invito a non uscire e a restare a casa. So quanto ciò possa risultare difficile e pesante, ma in questa fase così delicata è l'unica via da seguire per bloccare il diffondersi dell'epidemia.
Cari genitori, i vostri figli non devono uscire di casa, neppure per andare a trovare gli amici.
Cari anziani, se uscite, rischiate di essere contagiati!
Ve lo chiedo come un padre che ha a cuore la salute integrale dei suoi figli!
Chi azzarda comportamenti irresponsabili rischia di mettere a repentaglio la vita di decine di persone.
Vi affido tutti a Maria e ai Santi Protettori delle nostre Città e, mentre vi supplico di accettare quest'invito, vi benedico di cuore."""

Vostro
† Luigi Renna
Vescovo della Diocesi di Cerignola e Ascoli Satriano
  • Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano
  • Mons. Luigi Renna
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Puglia: in calo la curva dei contagi Puglia: in calo la curva dei contagi Registrati 877 casi positivi
Coronavirus: 1.171 casi positivi in Puglia Coronavirus: 1.171 casi positivi in Puglia Registrati 112 nella BAT
Caracciolo: "Visite straordinarie a pazienti covid" Caracciolo: "Visite straordinarie a pazienti covid" Il consiglio regionale ha approvato all’unanimità la proposta di legge
Coronavirus: Massima responsabilità di tutti Coronavirus: Massima responsabilità di tutti L'intervento del dottor Benedetto Delvecchio, presidente dell’Omceo
Puglia: individuati due casi di variante indiana Puglia: individuati due casi di variante indiana La comunicazione dell'assessore Lopalco
Coronavirus: 46.620  i casi attualmente positivi in Puglia Coronavirus: 46.620 i casi attualmente positivi in Puglia Registrati 34 decessi
Campagna vaccinale Covid 19:  la programmazione delle attività Campagna vaccinale Covid 19: la programmazione delle attività Una circolare con le indicazioni operative,   nel rispetto delle priorità
Coronavirus: 47.023 i casi attualmente positivi in Puglia Coronavirus: 47.023 i casi attualmente positivi in Puglia Registrati 52 decessi
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.