Angelo Gervasio e Dario Damiani
Angelo Gervasio e Dario Damiani
Eventi e cultura

Premio Diomede : “Consolidamento del legame con la propria Città”

Le dichiarazioni del Tenente Generale Angelo Gervasio

La XXIII Edizione del Premio Diomede passerà agli annali come una delle più interessanti e apprezzate a detta di quanti hanno assistito dal vivo e attraverso i social. Tra i premiati Angelo Gervasio(classe 1960), Tenente Generale del Corpo degli Ingegneri dell'Esercito Italiano che a margine della cerimonia di domenica scorsa ha dichiarato: """La ricezione di un premio è sempre un momento gratificante perché rappresenta il riconoscimento dei traguardi raggiunti. In questo caso, il premio Diomede rappresenta anche, per quanto mi riguarda, la testimonianza della vicinanza della città di Canosa che mi riconosce come uno dei suoi figli più cari. La ricezione del Premio Diomede costituisce per me una doppia testimonianza sia per la carriera professionale sia dell'affetto delle istituzioni e dagli amici canosini. """

"""La mia vita- spiega il vincitore del Premio Diomede Speciale 2022- è stata costellata da sfide e impegni di ogni tipo, ma volendo tracciare un rapido bilancio, ad oggi, mi sento gratificato dai risultati ottenuti con le mie forze. Ma se sono riuscito a raggiungere questa posizione di vertice nell'istituzione militare e del Corpo degli Ingegneri, è anche grazie all'ambiente familiare e sociale nel quale ho vissuto, compresa la comunità canosina che ho sempre sentito vicina e che mi ha sempre incoraggiato e considerato. Inoltre, faccio parte di CanoSIamo, l'Associazione dei Canosini di Roma, alla quale tengo molto perché costituisce un legame forte e costante con la città di Canosa. """

"""Credo che la grandezza e la forza di una comunità, e in questo caso, di una città,
- aggiunge il Tenente Generale Angelo Gervasio- consistano anche nella profondità e compattezza della coesione intorno a valori e principi comuni e sono estremamente felice se i traguardi da me raggiunti possono contribuire a consolidare e rafforzare questa coesione, testimoniando ai nostri giovani e ai nostri ragazzi che è possibile raggiungere obiettivi anche ambiziosi se si agisce con fede, onestà, passione, costanza e spirito di sacrificio. Qualcuno potrebbe osservare che in questo modo si esce da Canosa, impoverendo la città. In parte è vero, ma la lontananza non è sempre sintomo di distacco e assenza se si mantiene sempre vivo il legame con i familiari e gli amici che rimangono sul territorio e, in tal senso, le iniziative come questa del Premio Diomede, costituiscono una valida occasione di consolidamento del legame con la propria città, di rivitalizzazione delle proprie radici. Sono consapevole che l'attribuzione di un tale riconoscimento non si limita alla mera riconoscenza di un traguardo raggiunto ma costituisce anche una testimonianza di fiducia che sottende la responsabilità a fare sempre di più per continuare a tenere alto il nome di Canosa e meritare il vostro affetto. """

"""Permettetemi – conclude il Tenente Generale Angelo Gervasio - di ringraziare la mia famiglia, che mi è stata sempre vicina e di rivolgere un commosso pensiero a quei componenti che non sono più tra noi e, in particolare, a mia madre e a mio suocero, l'ingegnere Germinario, che sarebbero stati orgogliosi di questo premio. Grazie ancora al Comitato del Premio Diomede e a tutti voi per avermi voluto testimoniare il vostro affetto e la vostra considerazione."""

Da giugno 2021, il Tenente Generale Angelo Gervasio è il Direttore della Direzione Informatica, Telematica e Tecnologie Avanzate (TELEDIFE), responsabile per l'approvvigionamento di sistemi di telecomunicazione ed informatici (hardware e software, satellitari e cyber), non facenti parte integrante di sistemi d'arma. E' stato promosso Tenente Generale del Corpo degli Ingegneri con decorrenza 1 gennaio 2022 e dal 1 giugno 2022, in qualità di "senior" in servizio degli Ufficiali del Corpo degli Ingegneri, ne è diventato il Capo. Domenica scorsa il Tenente Generale Angelo Gervasio ha ricevuto il Premio Diomede Speciale dalle mani del senatore Dario Damiani che si è complimentato con l'alto ufficiale canosino e con l'Esercito Italiano al servizio della Repubblica.
Foto a cura di Savino Mazzarella
Tenente Generale Angelo Gervasio2022 Premio Diomede SPECIALE TENENTE GENERALE ANGELO GERVASIO2022 Premio Diomede Speciale Tenente Generale Angelo Gervasio-Senatore Dario DamianiLe eccellenze del Premio Diomede 2022
  • Dario Damiani
  • Premio Diomede
  • Esercito Italiano
  • Maggiore Generale Angelo Gervasio
Altri contenuti a tema
In Bulgaria, i militari dell'82° Reggimento Fanteria "Torino" In Bulgaria, i militari dell'82° Reggimento Fanteria "Torino" Sono partiti dalla Caserma "Ruggiero Stella" di Barletta,
Lutto nella sanità: è deceduto il dottor Andrea Sinigaglia Lutto nella sanità: è deceduto il dottor Andrea Sinigaglia Il direttore sanitario dell’ospedale Bonomo di Andria 
Sabino il Primo Santo Pugliese Sabino il Primo Santo Pugliese On line "Il Campanile" n.4–Luglio/Agosto 2022
L’arte è una linfa vitale fatta di grandissimi sacrifici L’arte è una linfa vitale fatta di grandissimi sacrifici La dichiarazione di Mary Samele vincitrice del Premio Diomede Speciale per l’Arte
L’importanza della ricerca nella salvaguardia della salute pubblica L’importanza della ricerca nella salvaguardia della salute pubblica Le dichiarazioni di Valentina Casieri vincitrice del “Premio Diomede Speciale alla Ricerca 2022”
Canosa è la città in cui sono fiero di essere nato Canosa è la città in cui sono fiero di essere nato Le dichiarazioni del professor Sabino Scolletta, vincitore del Premio Diomede 2022
Le eccellenze del Premio Diomede 2022 Le eccellenze del Premio Diomede 2022 La cerimonia finale sul sagrato della Cattedrale San Sabino
Il cast per la XXIII Edizione del Premio Diomede Il cast per la XXIII Edizione del Premio Diomede Sul sagrato della Cattedrale presenta Mauro Dal Sogno
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.