Passaporto
Passaporto
Amministrazioni ed Enti

Passaporto a domicilio

Novità per chi viaggia dalla Questura di Bari

E' attivo il servizio "Passaporto a domicilio" che permetterà ai cittadini che ne fanno richiesta, spuntando apposita casella in fase di richiesta del passaporto su Agenda on line (https://www.passaportonline.poliziadistato.it), di farsi recapitare il documento emesso dalla Questura di Bari presso il proprio domicilio.. Il servizio nasce da una convenzione tra Dipartimento di P.S. e Poste italiane, il costo del servizio è pari a 9,05 euro da pagare in contrassegno al momento della consegna all'incaricato di Poste italiane. Restano ovviamente invariate tutte le incombenze preliminari quali la consegna del modulo negli uffici di Polizia e la rilevazione delle impronte digitali.
  • Polizia di stato
Altri contenuti a tema
Al via “Tennis & Friends-Salute e Sport” Al via “Tennis & Friends-Salute e Sport” A Roma, partecipa la Polizia di Stato per sensibilizzare alla cultura della prevenzione sanitaria
"La misura del tempo":  pensieri e volti della Polizia "La misura del tempo": pensieri e volti della Polizia Presentato a Roma il documentario di Stefano Ribaldi
Professioni in divisa: aumenta la stima nei giovani per al Polizia Professioni in divisa: aumenta la stima nei giovani per al Polizia A Roma, presentati i dati dell'Osservatorio
Canosa:  Massima attenzione da parte dello Stato Canosa: Massima attenzione da parte dello Stato Sul tema sicurezza è il chiaro messaggio al termine della riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia
Canosa : Focus sull'ordine e sicurezza pubblica Canosa : Focus sull'ordine e sicurezza pubblica Nell'aula consiliare, la Riunione Tecnica di Coordinamento Interforze
Piantagione  di marjuana individuata dalla Polizia Piantagione di marjuana individuata dalla Polizia Tre arresti a Barletta
Operazione Stazioni Sicure : Controlli a tappeto della Polizia Operazione Stazioni Sicure : Controlli a tappeto della Polizia In Puglia, Basilicata e Molise: 664 persone identificate ed una denunciata
Una vita da social Una vita da social E' partita la campagna di comunicazione della Polizia di Stato sui rischi di un uso scorretto della Rete
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.