2017  Travelux
2017 Travelux
Turismo

La Puglia una delle mete da sogno

Al Travelux di Venezia per intercettare sempre più turisti di alta gamma

La Puglia è presente in questi giorni (da domenica scorsa fino al 10 aprile) al workshop Travelux a Venezia. Si tratta di un evento di networking, giunto alla terza edizione, che favorisce gli incontri Business to Business tra operatori turistici e Buyer internazionali del turismo Luxury, 100 top buyer di viaggi di lusso da tutto il mondo. Un target cui la Puglia- fanno sapere dall'Assessorato dell'Industria turistica e Culturale- guarda con molto interesse. La partecipazione al B2B coinvolge alcuni operatori turistici pugliesi specializzati nel prodotto Luxury che hanno modo di incontrare top Buyer del segmento per approfondire e rafforzare le relazioni commerciali già esistenti e sviluppare nuove occasioni di business : Agenti e T.O. luxury travel, travel designers, concierge service suppliers, event e wedding planners. Ogni operatore ha un agenda di 52 appuntamenti; molti buyer vogliono conoscere meglio la Puglia, in particolare dal mercato UK ,USA e Brazil ed elogiano il lavoro di Pugliapromozione per il posizionamento della destinazione. Il luxury ed il wedding sono mercati che generano indiscussi vantaggi economici per il livello di spesa sul territorio della clientela big spender. Il lusso, ormai lontano dalla concezione di sfoggio e di sfarzo, tende oggi alla esclusività, unicità e personalizzazione, cerca esperienze e itinerari cuciti su misura. Per i turisti del Lusso non è sufficiente visitare un posto, l'importante e viverlo in modo esclusivo e riservato. La Puglia guarda con sempre maggiore interesse ai turisti del target Lusso che, sebbene rappresentino una nicchia, consentono un ritorno consistente visto che non rinunciano a spendere, e rappresentano uno stimolo a migliorare e personalizzare la qualità dell'offerta turistica. Secondo l'Assessore, la Puglia vuole intercettare sempre più turisti di alta gamma, una clientela ricercata che in Italia ha sempre soggiornato, affollando i numerosi resort di lusso e le classiche mete da sogno della Penisola : quindi si candida a diventare una delle mete da sogno in Italia perché è in grado di offrire un ventaglio di proposte sempre più personalizzate e una esperienza di vacanza su misura, in una terra ancora autentica e al di fuori dei circuiti di massa. Il Lusso in Puglia è lontano dalla vecchia tendenza di sfoggio e sfarzo e trova nella esclusività, nella unicità di masserie e centri benessere, nel cibo a km zero e nella personalizzazione delle esperienze di vacanza le sue nuove parole d'ordine
  • Regione Puglia
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Coronavirus: un nuovo contagio e 2 decessi nella BAT Coronavirus: un nuovo contagio e 2 decessi nella BAT Il bollettino epidemiologico giornaliero della Regione Puglia
Coronavirus: altri 3 decessi nella BAT Coronavirus: altri 3 decessi nella BAT In Puglia registrati 11 casi positivi
Riaprono le attività corsistiche e parchi divertimento Riaprono le attività corsistiche e parchi divertimento Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato l'ordinanza num. 243
Coronavirus: 11 nuovi contagi in Puglia Coronavirus: 11 nuovi contagi in Puglia Registrato un decesso nella BAT
Puglia:un Gruppo Strategico per la ripartenza economica e sociale Puglia:un Gruppo Strategico per la ripartenza economica e sociale Le dichiarazioni del Presidente Emiliano
Strade provinciali pulite Strade provinciali pulite Dalla Regione Puglia 4 milioni di euro a Comuni e Province
Coronavirus: Nessun contagio e decesso nella BAT Coronavirus: Nessun contagio e decesso nella BAT In netto calo i casi positivi in Puglia
Coronavirus: in crescita i contagi in Puglia Coronavirus: in crescita i contagi in Puglia Le dichiarazioni del professor Pier Luigi Lopalco
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.