Anna Maria Iacobone
Anna Maria Iacobone
Eventi e cultura

L'importante è partecipare

Il commento di Anna Maria Iacobone, concorrente a “L’Eredità”

Con un post decoubertiano la canosina Anna Maria Iacobone ha commentato la sua partecipazione al programma televisivo "L'Eredità", condotto da Flavio Insinna andato in onda ieri sera su RAI 1. "L'importante è partecipare", il famoso detto del barone Pierre de Coubertin, sicuramente ripetuto spesso al termine di una competizione, ma per la giovane Anna Maria Iacobone sta ad indicare un'esperienza interessante come concorrente al gioco a quiz "L'Eredità", il più longevo della tv italiana che dal 2002 annovera più di 4 mila puntate. In rete, la notizia ha avuto ampia risonanza anche per la professione che svolge Anna Maria Iacobone, appartenente all'Arma dei Carabinieri nel ruolo di Maresciallo Capo, attuale Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde, in provincia di Avellino. L'anno scorso, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, è stata ospite del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Palazzo del Quirinale in rappresentanza femminile delle Forze Armate, insieme a quelle dell'Esercito Italiano, dell'Aeronautica Militare e della Marina Militare. Anna Maria Iacobone si è arruolata nel 2007 nell'Arma dei Carabinieri, frequentando il corso biennale presso la Scuola Allievi Marescialli, conseguendo a Firenze, al termine degli studi accademici, la laurea in Operatore della Sicurezza Sociale. Ha prestato servizio presso la Tenenza di Scafati per 9 anni, acquisendo una valida esperienza professionale in un territorio densamente abitato e permeato da interessi della criminalità organizzata. Dal 2018, con il Comando della Stazione dei Carabinieri di Monteverde, Anna Maria Iacobone è stata la prima donna nella provincia di Avellino a ricevere un incarico di responsabilità e prestigio.
  • carabinieri
  • RAI
  • Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Altri contenuti a tema
1 Canosa: Furti di olive, tre arresti Canosa: Furti di olive, tre arresti Il sindaco ringrazia i Carabinieri per l'azione rapida e decisa conclusa con successo
Capodanno:  controlli e sanzioni nella BAT Capodanno: controlli e sanzioni nella BAT Il bilancio delle attività svolte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Barletta-Andria-Trani,
In calo i reati nella BAT In calo i reati nella BAT Prima conferenza stampa del Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Alessandro Andrei
I Santi Patroni dei Corpi Militari Italiani I Santi Patroni dei Corpi Militari Italiani Le radici di motivazione del progetto storico-culturale
I Carabinieri nella storia italiana tra il 1943-45 I Carabinieri nella storia italiana tra il 1943-45 Donata una copia del libro al sindaco di Canosa Roberto Morra
Arrestato canosino con 10 kg di hashish Arrestato canosino con 10 kg di hashish Dai Carabinieri nel corso di un servizio mirato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti,
Olive come diamanti :furti nelle campagne Olive come diamanti :furti nelle campagne Plauso ai Carabinieri per gli arresti a Bitritto in flagranza di reato con una ‘refurtiva’ di 1 quintale di olive
Canosa: furto di energia elettrica, denunciato  responsabile di un circolo ricreativo Canosa: furto di energia elettrica, denunciato responsabile di un circolo ricreativo L'operazione dei Carabinieri
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.