Anna Maria Iacobone
Anna Maria Iacobone
Eventi e cultura

L'importante è partecipare

Il commento di Anna Maria Iacobone, concorrente a “L’Eredità”

Con un post decoubertiano la canosina Anna Maria Iacobone ha commentato la sua partecipazione al programma televisivo "L'Eredità", condotto da Flavio Insinna andato in onda ieri sera su RAI 1. "L'importante è partecipare", il famoso detto del barone Pierre de Coubertin, sicuramente ripetuto spesso al termine di una competizione, ma per la giovane Anna Maria Iacobone sta ad indicare un'esperienza interessante come concorrente al gioco a quiz "L'Eredità", il più longevo della tv italiana che dal 2002 annovera più di 4 mila puntate. In rete, la notizia ha avuto ampia risonanza anche per la professione che svolge Anna Maria Iacobone, appartenente all'Arma dei Carabinieri nel ruolo di Maresciallo Capo, attuale Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde, in provincia di Avellino. L'anno scorso, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, è stata ospite del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Palazzo del Quirinale in rappresentanza femminile delle Forze Armate, insieme a quelle dell'Esercito Italiano, dell'Aeronautica Militare e della Marina Militare. Anna Maria Iacobone si è arruolata nel 2007 nell'Arma dei Carabinieri, frequentando il corso biennale presso la Scuola Allievi Marescialli, conseguendo a Firenze, al termine degli studi accademici, la laurea in Operatore della Sicurezza Sociale. Ha prestato servizio presso la Tenenza di Scafati per 9 anni, acquisendo una valida esperienza professionale in un territorio densamente abitato e permeato da interessi della criminalità organizzata. Dal 2018, con il Comando della Stazione dei Carabinieri di Monteverde, Anna Maria Iacobone è stata la prima donna nella provincia di Avellino a ricevere un incarico di responsabilità e prestigio.
  • carabinieri
  • RAI
  • Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Altri contenuti a tema
Il  Generale di Corpo d’Armata Andrea Rispoli visita il Comando Provinciale carabinieri della BAT Il Generale di Corpo d’Armata Andrea Rispoli visita il Comando Provinciale carabinieri della BAT Il proprio plauso per l'impegno e la dedizione profusi quotidianamente
Canosa: Due arresti per coltivazione di canapa indiana Canosa: Due arresti per coltivazione di canapa indiana L'operazione dei Carabinieri della Compagnia di Andria con lo Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia
Il  Capitano Pierpaolo Apollo è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Andria Il Capitano Pierpaolo Apollo è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Andria Subentra al Capitano Domenico Montalto
Nel ricordo del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ucciso dalla mafia 40 anni fa Nel ricordo del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ucciso dalla mafia 40 anni fa Inaugurata a Roma la mostra storica di documenti, uniformi e cimeli
Andria: Donazione dei Carabinieri della Compagnia in favore dell’Associazione “Gocce nell’Oceano” di Corato Andria: Donazione dei Carabinieri della Compagnia in favore dell’Associazione “Gocce nell’Oceano” di Corato Ricavata dalla vendita di oggetti in oro, proventi di furti e mai riconosciuti dagli aventi diritto
I documentari di  Piero Angela sulla “quarta corda” di Bach I documentari di Piero Angela sulla “quarta corda” di Bach Ritrovata la lettera del 2003 inviata dagli alunni della “De Muro Lomanto”
Grazie Piero Angela per averci accompagnato attraverso mondi a noi sconosciuti Grazie Piero Angela per averci accompagnato attraverso mondi a noi sconosciuti Il cordoglio di Mattarella e Decaro
Per una comunicazione equilibrata e plurale di donne e uomini Per una comunicazione equilibrata e plurale di donne e uomini Regione Puglia e RAI sottoscrivono il protocollo d’Intesa “No Women No Panel – Senza Donne Non Se Ne Parla”
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.