Polizia Stradale Incidente
Polizia Stradale Incidente
Eventi e cultura

In memoria delle vittime della strada

Celebrata la giornata mondiale nella terza domenica di novembre

Proclamata per la prima volta dall'Onu nel 2005 nella terza domenica di novembre, ieri è stata celebrata la "Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada", un momento di ricordo e riflessione che viene dedicato, ogni anno, alle vittime di incidenti stradali ed ai loro familiari. Tra gli obiettivi dei Paesi europei c'è anche quello della sicurezza stradale con la prospettiva di azzerare il numero delle vittime della strada entro il 2050, nonché nel 2030 di ridurre del 50% il numero sia delle vittime che dei feriti gravi. Gli incidenti stradali sono spesso causati dai comportamenti sbagliati dei conducenti e dal mancato rispetto del codice della strada, ed è per questo che la Polizia di Stato, dall'inizio di quest'anno, ha messo in campo oltre 397 mila pattuglie della Polizia Stradale sul territorio nazionale, che hanno accertato più di 1.500 mila infrazioni, ritirato 21.255 patenti di guida e decurtato 2.477.333 punti patenti.

C'è da sottolineare che la responsabilità personale di chi si mette alla guida rimane sempre la precauzione più efficace per prevenire gli incidenti stradali. A tal proposito la Polizia di Stato organizza da anni le Campagne di sensibilizzazione ed informazione sui rischi derivanti da comportamenti errati alla guida; iniziative che riflettono l'impegno sotto il profilo comunicativo, informativo e degli accordi con enti ed Istituzioni per ridurre la mortalità sulle strade. L'educazione stradale non è rivolta solo agli automobilisti, ma anche ai giovani, attraverso la diffusione nelle scuole, negli incontri con i poliziotti della Stradale, della cultura della legalità, della prevenzione e la promozione dei corretti stili di vita, per stimolare in loro, futuri conducenti, una maggiore responsabilità nei comportamenti alla guida.
  • Polizia Stradale
Altri contenuti a tema
Polizia Stradale: contrasto della guida in stato di ebrezza o di alterazione dall'uso di sostanze stupefacenti Polizia Stradale: contrasto della guida in stato di ebrezza o di alterazione dall'uso di sostanze stupefacenti Estate 2022, nei controlli utilizzato un particolare laboratorio di tossicologia mobile
Con i pattini in autostrada Con i pattini in autostrada Tempestivo intervento della Polizia Stradale ha evitato una tragedia
Partire in sicurezza: i consigli della Polizia di Stato Partire in sicurezza: i consigli della Polizia di Stato E' da bollino nero la mattina di sabato 6 agosto
Lo “stato di salute” delle auto circolanti mostra un peggioramento Lo “stato di salute” delle auto circolanti mostra un peggioramento I risultati della 17^ Edizione dell’indagine “Vacanze sicure”
Partire in sicurezza: il piano di Viabilità Italia per l’estate 2022 Partire in sicurezza: il piano di Viabilità Italia per l’estate 2022 Tutte le informazioni e le misure operative che saranno attuate
Incidenti stradali: Il 90%  avviene a causa di errate condotte umane Incidenti stradali: Il 90% avviene a causa di errate condotte umane Il Direttore del servizio Polizia Stradale ha incontrato Jean Todt
Giro d’Italia: in sicurezza con la Polizia Stradale Giro d’Italia: in sicurezza con la Polizia Stradale Il Pullman Azzurro per promuovere "Biciscuola"
Gli incidenti stradali sono aumentati nel 2021 Gli incidenti stradali sono aumentati nel 2021 Il bilancio delle attività svolte dalla Polizia Stradale
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.