Mons.Luigi Mansi
Mons.Luigi Mansi
Eventi e cultura

Il dolore e la sofferenza vissuti in questi mesi di pandemia

Il nuovo numero “Insieme” ritorna nelle parrocchie e nelle librerie

Dopo due mesi di "sosta forzata", causata dalla pandemia, riprende la pubblicazione del periodico diocesano "Insieme". Il nuovo numero è già disponibile presso le parrocchie e librerie di Andria, Canosa di Puglia e Minervino Murge. La copertina riproduce la schermata zoom di un computer con immagini che si riferiscono al recente passato e nelle quali tutti possiamo ritrovarci. Si vedono le strade deserte delle nostre città, una famiglia che prega in casa, sacerdoti che celebrano nelle chiese "in solitudine", medici e volontari impegnati con generosa abnegazione e una bambina sorridente che esibisce il motto "andrà tutto bene". Ci sono anche immagini che dicono che è iniziato il tempo della ripartenza e dell'impegno da parte di tutti facendo tesoro di quanto vissuto e con la più grande speranza per il futuro. Questo numero del giornale intende così raccontare il dolore e la sofferenza vissuti in questi mesi nella consapevolezza che essi costituiscono anche un'opportunità per costruire ora un futuro migliore. Molto profonde risultano le testimonianze di medici, infermieri, volontari e persone contagiate dal virus. Non manca il racconto dei gesti di speranza e di consolazione vissuti dalla Chiesa locale che non ha mai smesso di testimoniare l'amore di Dio e di farsi prossima in particolare a quanti sono provati dalla sofferenza. Gli uffici pastorali, le comunità parrocchiali e le associazioni laicali descrivono infatti le attività promosse in questo tempo.

Il Vescovo della Diocesi di Andria, Mons. Luigi Mansi non poteva di certo indicare, all'inizio dell'anno pastorale, allorquando eravamo totalmente ignari di ciò che sarebbe poi avvenuto, immagine evangelica più incisiva di quella del Buon Samaritano per sollecitare la comunità diocesana e ogni singolo fedele ad essere, soprattutto nel momento presente, "un luogo sicuro dove ogni uomo, soprattutto chi è in difficoltà possa ricevere premura e attenzione" (cfr. Lettera Pastorale "Si prese cura di lui"). Nei giorni più tristi della pandemia, il Signore ha pensato di accarezzarci con un umile e inatteso segno apparso sulla Sacra Spina che viene raccontato dai testimoni oculari. L'emergenza COVID-19 ha avuto un impatto negativo sull'intera economia italiana. Un settore, tra gli altri, che è stato particolarmente colpito e che rischia di subire danni futuri irreparabili è quello delle scuole paritarie, le quali fronteggiano già da qualche anno una situazione di crisi. Il giornale riporta così l'invito rivolto alle istituzioni, in questo tempo di ripartenza, a sostenere in maniera adeguata le scuole paritarie, sia laiche che religiose, e scongiurare il rischio di chiusura da parte di circa il 30% di esse.

Molto interessanti risultano le pagine dedicate alla riflessione sugli interrogativi che la pandemia ha sollevato nel cuore di tutti. Ora è infatti il tempo in cui questi interrogativi meritano di essere abitati con coraggio e saggezza per lasciarsi trasformare in positivo da quanto vissuto. E' il tempo in cui è necessario fare ordine e rilanciare, anziché dimenticare i mesi passati; è il tempo in cui tornare alla quotidianità in maniera rinnovata, per sfruttare, positivamente le opportunità che possiamo ricavare come Chiesa e società. L'inserto centrale interamente a colori, presenta gli ultimi due capitoli dell'enciclica di Papa Francesco sul rispetto per il creato, "Laudato Sì", mentre la rubrica "Alla scuola del magistero sociale della Chiesa" illustra il valore della responsabilità sociale dell'impresa. Altre copie del giornale, che sono on line nel sito della Diocesi di Andria , sono disponibili presso la Curia Vescovile.
Don Gianni Massaro- Vicario Generale
  • Mons. Luigi Mansi
  • Diocesi di Andria
  • Insieme
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus: 980 casi positivi in Puglia Coronavirus: 980 casi positivi in Puglia Registrati 187 nella BAT
Io verrò e giudicherò tutte le mie pecore, una per una Io verrò e giudicherò tutte le mie pecore, una per una L’omelia di Mons. Luigi Mansi nella Festa di Cristo Re
Covid-19:  altri 1.327 casi positivi in Puglia Covid-19: altri 1.327 casi positivi in Puglia Registrati 116 nella BAT
Coronavirus:  1.377 casi positivi in Puglia Coronavirus: 1.377 casi positivi in Puglia Registrati 120 nella BAT
Covid: l’esperienza della malattia si trasforma in testimonianza Covid: l’esperienza della malattia si trasforma in testimonianza Savino Montaruli: "Resterò sempre grato a coloro che mi sono stati vicini"
E adesso, Emiliano come intende affrontare l'emergenza nelle province di Foggia e BAT? E adesso, Emiliano come intende affrontare l'emergenza nelle province di Foggia e BAT? Una nota congiunta dei consiglieri di Fratelli d'Italia
Coronavirus: 1.456 casi positivi in Puglia Coronavirus: 1.456 casi positivi in Puglia Registrati 187 nella BAT
BAT zona rossa:un altro tsunami economico sulle attività di questi territori BAT zona rossa:un altro tsunami economico sulle attività di questi territori L'intervento del senatore Dario Damiani (FI)
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.