Grazia Di Bari
Grazia Di Bari
Associazioni

Grazia Di Bari è vicepresidente dell'Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani (GAI)

La consigliera delegata alle Politiche Culturali : “Sono felice di poter ricoprire questo ruolo"

Si costituito oggi il nuovo Consiglio di presidenza dell'Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani (GAI), organismo che raccoglie ventisei amministrazioni tra Comuni capoluogo e Regioni per sostenere la creatività giovanile attraverso iniziative di formazione, promozione e ricerca. In qualità di vicepresidente è stata nominata la consigliera delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari. "Sono felice di poter ricoprire questo ruolo - ha dichiarato la Di Bari - all'interno del GAI, associazione che offre servizi e opportunità per gli under 35 che lavorano nel mondo della creatività, delle arti e dello spettacolo. Ritengo che sia un preciso dovere delle istituzioni essere d'aiuto ai nostri giovani che devono essere messi nelle condizioni di lavorare e di potersi formare soprattutto dopo due anni di pandemia. Grazie alla partnership tra Ministero della Cultura e GAI assieme alla Regione Puglia, per il tramite del Teatro Pubblico Pugliese, ad esempio, si sostiene la mobilità artistica e l'internazionalizzazione delle carriere emergenti attraverso il concorso Movin'Up 2021/2022, che ha tra gli obiettivi quello di favorire la partecipazione di giovani creativi tra i 18 e i 35 anni di età ai programmi di formazione, organizzati da istituzioni estere che offrano reali opportunità di crescita professionale. Promuovere, inoltre, il lavoro degli artisti e delle artiste italiani in ambito internazionale attraverso reali occasioni di visibilità e di rappresentazione della loro attività e supportare i processi creativi e produttivi più interessanti dal punto di vista dell'innovazione, della multidisciplinarietà e del confronto internazionale. Promuovere i giovani artisti è ancora più importante nel periodo di guerra che stiamo vivendo, perchè la cultura unisce il mondo ed è ponte e di pace".
  • Grazia Di Bari
Altri contenuti a tema
Nuovo Ospedale di Andria: “Per la pubblicazione del bando si attende che si esprimano enti interferenti” Nuovo Ospedale di Andria: “Per la pubblicazione del bando si attende che si esprimano enti interferenti” La dichiarazione della consigliera regionale e delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari (M5S)
1 Canosa: Non si tratta di chiusura ma di revisione temporanea del servizio delle postazioni medicalizzate Canosa: Non si tratta di chiusura ma di revisione temporanea del servizio delle postazioni medicalizzate Di Bari (M5S): “Questa mattina il tavolo con i sindaci della BAT e l’assessore Palese"
Lutto nella sanità: è deceduto il dottor Andrea Sinigaglia Lutto nella sanità: è deceduto il dottor Andrea Sinigaglia Il direttore sanitario dell’ospedale Bonomo di Andria 
Università pugliesi con la Rete Internazionale IUN della Rotta dei Fenici, per lo scambio di metodologie e buone pratiche. Università pugliesi con la Rete Internazionale IUN della Rotta dei Fenici, per lo scambio di metodologie e buone pratiche. La consigliera regionale delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari ha preso parte all’ incontro pubblico
Puglia: Il  turismo partecipato piace Puglia: Il turismo partecipato piace A Brindisi, l’ultima delle sei tappe di Puglia 3x6x5
Il nuovo ospedale di Andria è una priorità per la Regione Il nuovo ospedale di Andria è una priorità per la Regione Di Bari (M5S): “Prossima settimana riunione sulla viabilità”
PNRR per gli investimenti sul patrimonio culturale PNRR per gli investimenti sul patrimonio culturale Alla Puglia oltre 100 milioni di euro
Il nuovo ospedale di Andria si farà come progettato Il nuovo ospedale di Andria si farà come progettato L'intervento della consigliera delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari(M5S)
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.