Fondazione Archeologica Canosina e Allianz S.p.A.
Fondazione Archeologica Canosina e Allianz S.p.A.
Archeologia

Fondazione Archeologica Canosina e Allianz S.p.A.  insieme per la valorizzazione del patrimonio archeologico

E' stata attivata una partnership per l'area archeologica della domus romana di Colle Montescupolo,

La Fondazione Archeologica Canosina, costituitasi nel 1993 grazie all'iniziativa di un gruppo di cittadini orientati con sensibilità al recupero delle proprie origini storiche, gestisce il patrimonio archeologico della Città di Canosa di Puglia, garantendone la continua fruibilità al pubblico e la costante manutenzione, in accordo con l'Ente comunale e la Soprintendenza Archeologica Belle arti e Paesaggio BAT-Foggia.

"La Fondazione Archeologica Canosina ha tra i propri fini statutari la valorizzazione del patrimonio archeologico canosino" dichiara il Presidente Sergio Fontana "da realizzarsi attraverso il sempre più incisivo coinvolgimento della cittadinanza e la collaborazione con realtà culturali locali, pubbliche e private. Tra le varie attività messe in campo in occasione dei trent'anni dall'istituzione della Fondazione Archeologica Canosina, nelle ultime settimane è stata attivata una partnership con l'agenzia Allianz di Canosa che ha promosso l'installazione della nuova cartellonistica presso l'area archeologica della domus romana di colle Montescupolo, dove sono state realizzate dalla Fondazione Archeologica Canosina attività di manutenzione ordinaria".

L'area in oggetto è uno dei casi più evidenti di archeologia urbana. Si tratta di un complesso domestico di ceto patrizio (I sec- a.C.-III sec. d.C.), lambito da un segmento stradale in trincea ("via cava") di età imperiale e sovrapposto a un'antecedente tomba a grotticella. All'interno di quanto rimane della dimora aristocratica, possiamo riconoscere ambienti come un triclinium (sala da pranzo) e un cubiculum (camera da letto) impreziositi da pitture parietali e un mosaico pavimentale. Questi vani sono affiancati dall'atrium (cortile) dotato della vasca di raccolta dell'acqua piovana, o impluvium.

"L'Allianz, in particolare l'agenzia che dirigo" afferma Michele Marcovecchio "è felicissima di partecipare con il proprio contributo alla valorizzazione dell'immenso patrimonio archeologico di Canosa che passa attraverso la responsabilità sociale di impresa".
L'intento della Fondazione Archeologica Canosina è di coinvolgere più soggetti pubblici e privati nella valorizzazione e promozione del ricco patrimonio archeologico canosino. Tali positive sinergie, come ad esempio quella attuata con l'Allianz, sono segno di un maggiore consapevolezza e sensibilità verso la ricchezza culturale ed archeologica della città di Canosa.

"La collaborazione tra pubblico e privato è fondamentale per la salvaguardia del patrimonio culturale ed archeologico. La sinergia attuata con la Fondazione Archeologica Canosina" – sostiene la Soprintendente Anita Guarnieri - "ha portato e porterà benefici importanti per la tutela e valorizzazione del nostro patrimonio culturale".

La domus romana di Colle Montescupolo è visitabile contattando il numero di call center 3338856300, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00, nei giorni festivi e feriali.
Domus romana di Colle Montescupolo Canosa di PugliaDomus romana di Colle Montescupolo Canosa di PugliaDomus romana di Colle MontescupoloFondazione Archeologica Canosina e Allianz S.p.A.  insieme
  • Fondazione Archeologica Canosina
  • Allianz S.p.A.
Altri contenuti a tema
Canosa:  Olio ‘archeologico’ per "Casa Francesco " e "Caritas" Canosa: Olio ‘archeologico’ per "Casa Francesco " e "Caritas" Comune di Canosa e FAC insieme per la solidarietà
Canosa: Mostra numismatica  ‘Obolòs, il caso Mancini’ Canosa: Mostra numismatica  ‘Obolòs, il caso Mancini’ Promossa ed organizzata  dalla Fondazione Archeologica Canosina al Museo dei Vescovi
La  Fondazione Archeologica Canosina al workshop “Pratiche di Meraviglia ” La Fondazione Archeologica Canosina al workshop “Pratiche di Meraviglia ” L'intervento di Luigi Di Gioia, esperto di gestione e valorizzazione dei beni culturali
La Fondazione Archeologica Canosina “tra passato e futuro di un sentimento di comunità” La Fondazione Archeologica Canosina “tra passato e futuro di un sentimento di comunità” Al convegno "BELLAITALIA. La cura del patrimonio culturale. Esperienze di gestione tra pubblico e privato"
L’Antico Futuro a Canosa di Puglia Archeologia e Progetto L’Antico Futuro a Canosa di Puglia Archeologia e Progetto Reso noto il programma Scuola/Workshop di Progettazione in Area Archeologica dal 18 al 28 settembre 2023
Standing ovation per l’ Orchestra Filarmonica Pugliese Standing ovation per l’ Orchestra Filarmonica Pugliese Il concerto “1993- 2023 - una Storia da Oscar” in onore di Ennio Morricone per il 30° della Fondazione Archeologica Canosina
Inaugurata a Barletta  la mostra ‘Frammenti del passato: il tesoro di Canosa’  Inaugurata a Barletta la mostra ‘Frammenti del passato: il tesoro di Canosa’  Per celebrare i trenta anni di attività della Fondazione Archeologica Canosina
Donato Iacobone, Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana Donato Iacobone, Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana A Barletta la cerimonia di consegna dell'onorificenza
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.