Favole morali- Favole differenti per fare la differenza
Favole morali- Favole differenti per fare la differenza
Eventi e cultura

Favole morali- Favole differenti per fare la differenza

La prima opera letteraria di Maria Lorusso e Salvatore Sciannamea

E' di questi giorni la pubblicazione di "Favole morali- Favole differenti per fare la differenza" la prima opera letteraria scritta a quattro mani da Maria Lorusso e Salvatore Sciannamea . Una coppia inedita nel panorama della scrittura delle favole che ha gettato le fondamenta per un'ampia collaborazione incentrata su brevi racconti, in prosa, che hanno come protagonisti animali antropomorfi, che incarnano caratteristiche umane, come la capacità di parlare e di ragionare attraverso un linguaggio curato e originale." ""Queste favole sono narrazioni che vogliono aiutare il mondo dell'infanzia a riflettere, in maniera elementare, sui valori veri della vita come la tolleranza, l'integrazione sociale, la diversità e la pace.""" Esordisce così l'autore Salvatore Sciannamea nella presentazione delle "Favole morali- Favole differenti per fare la differenza", entusiasta di aver lavorato con la professoressa Maria Lorusso che ha all'attivo due lauree quadriennali in materie educative, un dottorato di ricerca oltre ad aver coordinato proficuamente attività didattiche-educative presso istituti paritari ed insegnato, per oltre vent'anni, presso scuole ed università .

"""In un mondo in continua evoluzione, - continua Salvatore Sciannamea attualmente presso l'Abbazia del Goleto di Sant'Angelo dei Lombardi, in provincia di Avellino, - i bambini affrontano dinamiche nuove, cambiamenti radicali. La diversità va sempre più presentata come armonica e arricchente. La luce che i bambini devono custodire è la meraviglia del mondo, l'entusiasmo del vivere comune, la bellezza del dono e l'incanto dell'accoglienza. È nella narrazione, nella storia, nello rispecchiarsi in personaggi immaginari che si scoprono, di volta in volta, pezzi di mosaici della propria vita, in un'opera compositiva che ha i colori della novità e l'armonia del sublime"""

Mentre la professoressa Maria Lorusso spiega che l'obiettivo, tra gli altri, di questa pubblicazione "è quello di realizzare storie che aiutano a riflettere e ad educare i bambini, per facilitare questo passaggio. I nomi dei personaggi e le trame delle favole non sono casuali, tutto è frutto di cura e ricerca sulle riflessioni educative. Leggerle significa educare un bambino ad una condotta e una coscienza morale autenticamente riflessiva, di cui ne trarrà i maggiori vantaggi nel tempo". Con la chiusura delle scuole e l'inizio dell'estate, le "Favole morali- Favole differenti per fare la differenza" sono consigliate per i più piccoli e per i grandi per "ritrovare l'archetipo della bellezza fanciullesca nascosta in ogni persona, quel fanciullo che va amato e custodito e che ci rende uomini, capaci di sognare i sogni dei bambini, trasformando il mondo nel meglio possibile." La bellezza delle "Favole morali- Favole differenti per fare la differenza" per l'estate 2021 alla riscoperta delle narrazioni fatte di tradizioni, di ricchezze, di interessi attraverso la personificazione dei vari personaggi in un intreccio di incanti e meraviglie.
Favole morali-Favole differenti per fare la differenza: S.Sciannamea e M. LorussoSalvatore SciannameaMaria LorussoAbbazia del Goleto Sant'Angelo dei Lombardi
  • Amazon
  • Salvatore Sciannamea
  • Maria Lorusso
Altri contenuti a tema
Quando l'Arte sposa la Narrativa Quando l'Arte sposa la Narrativa Maddalena Strippoli firma la copertina del libro di Salvatore Sciannamea
Una favola moderna: “Margherita e punto” Una favola moderna: “Margherita e punto” Il nuovo lavoro letterario di Simonetta Gallucci
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.