Farmaci a scuola
Farmaci a scuola
Scuola e Lavoro

Farmaci a scuola: firmato protocollo USR – REGIONE - ASL

Si regolano le modalità di somministrazione

Firmato oggi in Regione il protocollo d'intesa tra Regione Puglia , Asl e Ufficio scolastico regionale per la somministrazione di farmaci in orario scolastico. Il documento è stato sottoscritto dal direttore del dipartimento salute, Vito Montanaro, dal direttore dell'Ufficio scolastico regionale, Giuseppe Silipo e dai direttori generali delle Asl pugliesi. Con il protocollo, approvato in Giunta lo scorso 9 agosto, si regolano le modalità di somministrazione dei farmaci per gli studenti che seguono delle terapie anche in orario scolastico, in particolare, per i ragazzi affetti da malattie croniche. La somministrazione di farmaci generalmente è un'attività che può essere erogata da personale adulto non sanitario e non richiede il possesso di specializzazioni o capacità tecniche. La somministrazione è infatti regolata da protocolli medici ed è necessaria solo una formazione in situazione nell'ambito dei protocolli della sicurezza sul lavoro. Se le somministrazioni invece richiedessero specializzazioni o capacità tecniche, le Asl interverranno individuando il personale qualificato ad intervenire in orario scolastico.

Le somministrazioni saranno effettuate solo quando non possano avvenire al di fuori dell'orario scolastico e la omissioni possa causare danni alla salute degli studenti e su richiesta scritta dei genitori-tutori con prescrizione medica. Una formazione specifica sarà fornita al personale scolastico. Potranno somministrare i farmaci: i genitori-tutori, gli stessi studenti in auto somministrazione se maggiorenni o autorizzati dai genitori, dal personale scolastico e dal personale del servizio sanitario regionale. Specifici locali saranno dedicati alla somministrazione e alla eventuale conservazione dei farmaci. Una specifica procedura operativa regola l'attuazione del protocollo.

"Ringrazio per il lavoro svolto – ha detto il direttore dell'USR, Giuseppe Silipo- e per la disponibilità del servizio sanitario regionale – quello che si firma oggi è un modello di equilibrio tra genitori, scuole, ufficio scolastico regionale e sistema sanitario che fa sintesi per il diritto allo studio di tutti gli studenti".

Per il direttore del dipartimento salute, Vito Montanaro, che ha partecipato alla firma con i DG e il dirigente Politiche del Farmaco Paolo Stella "Quello pugliese è un protocollo che è stato in parte utilizzato da altre regioni in Italia e ha fatto da apripista. Il protocollo attua linee guida del Ministero della Salute per garantire il diritto allo studio e affiancare i genitori nella gestione dei figli afflitti da malattie croniche che vanno curate anche a scuola".


  • scuola
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Verso  la costituzione di un terzo polo fieristico del turismo Verso la costituzione di un terzo polo fieristico del turismo L’industria turistica pugliese punta tutto sulla crescita della filiera turistica imprenditoriale e dell’accoglienza
La Puglia tra le regioni adempienti sui Livelli essenziali di assistenza La Puglia tra le regioni adempienti sui Livelli essenziali di assistenza Emiliano: “Grazie alle donne e agli uomini della sanità pugliese per questo risultato”
Valutazione della sostenibilità ambientale per edifici residenziali e non residenziali Valutazione della sostenibilità ambientale per edifici residenziali e non residenziali Presentato il protocollo Itaca Puglia 2023
Al via la strategia per lo sviluppo locale Al via la strategia per lo sviluppo locale Sottoscritte convenzioni GAL Puglia e Regione
Ristrutturazione edilizia : “Norma rivoluzionaria che chiude la saga del piano casa” Ristrutturazione edilizia : “Norma rivoluzionaria che chiude la saga del piano casa” Emiliano e Lacatena alla presentazione della nuova legge regionale
Riconfermata la tappa italiana della "Red Bull Cliff Diving World Series" a Polignano a Mare Riconfermata la tappa italiana della "Red Bull Cliff Diving World Series" a Polignano a Mare La perla dell’Adriatico, considerata ormai la capitale europea dei tuffi da grandi altezze
Straordinario successo per la Puglia alla BIT 2024 Straordinario successo per la Puglia alla BIT 2024 Rappresenta un lancio per tutta la stagione turistica dell’anno in corso
La Puglia al fianco di Ilaria Salis La Puglia al fianco di Ilaria Salis Lopalco presenta una mozione, sottoscritta da tutto il Gruppo PD, per tenere alta l’attenzione sulla vicenda
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.