Farmaci a scuola
Farmaci a scuola
Scuola e Lavoro

Farmaci a scuola: firmato protocollo USR – REGIONE - ASL

Si regolano le modalità di somministrazione

Firmato oggi in Regione il protocollo d'intesa tra Regione Puglia , Asl e Ufficio scolastico regionale per la somministrazione di farmaci in orario scolastico. Il documento è stato sottoscritto dal direttore del dipartimento salute, Vito Montanaro, dal direttore dell'Ufficio scolastico regionale, Giuseppe Silipo e dai direttori generali delle Asl pugliesi. Con il protocollo, approvato in Giunta lo scorso 9 agosto, si regolano le modalità di somministrazione dei farmaci per gli studenti che seguono delle terapie anche in orario scolastico, in particolare, per i ragazzi affetti da malattie croniche. La somministrazione di farmaci generalmente è un'attività che può essere erogata da personale adulto non sanitario e non richiede il possesso di specializzazioni o capacità tecniche. La somministrazione è infatti regolata da protocolli medici ed è necessaria solo una formazione in situazione nell'ambito dei protocolli della sicurezza sul lavoro. Se le somministrazioni invece richiedessero specializzazioni o capacità tecniche, le Asl interverranno individuando il personale qualificato ad intervenire in orario scolastico.

Le somministrazioni saranno effettuate solo quando non possano avvenire al di fuori dell'orario scolastico e la omissioni possa causare danni alla salute degli studenti e su richiesta scritta dei genitori-tutori con prescrizione medica. Una formazione specifica sarà fornita al personale scolastico. Potranno somministrare i farmaci: i genitori-tutori, gli stessi studenti in auto somministrazione se maggiorenni o autorizzati dai genitori, dal personale scolastico e dal personale del servizio sanitario regionale. Specifici locali saranno dedicati alla somministrazione e alla eventuale conservazione dei farmaci. Una specifica procedura operativa regola l'attuazione del protocollo.

"Ringrazio per il lavoro svolto – ha detto il direttore dell'USR, Giuseppe Silipo- e per la disponibilità del servizio sanitario regionale – quello che si firma oggi è un modello di equilibrio tra genitori, scuole, ufficio scolastico regionale e sistema sanitario che fa sintesi per il diritto allo studio di tutti gli studenti".

Per il direttore del dipartimento salute, Vito Montanaro, che ha partecipato alla firma con i DG e il dirigente Politiche del Farmaco Paolo Stella "Quello pugliese è un protocollo che è stato in parte utilizzato da altre regioni in Italia e ha fatto da apripista. Il protocollo attua linee guida del Ministero della Salute per garantire il diritto allo studio e affiancare i genitori nella gestione dei figli afflitti da malattie croniche che vanno curate anche a scuola".


  • scuola
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Puglia: terza dose vaccino anticovid Puglia: terza dose vaccino anticovid Per alcune categorie di pazienti con fragilità, come disposto dal Ministero della Salute
Costruire insieme percorsi per il miglioramento del grande e importante mondo della Scuola Costruire insieme percorsi per il miglioramento del grande e importante mondo della Scuola Il messaggio augurale dell'assessore regionale Sebastiano Leo
Tutti a Scuola Tutti a Scuola Un luogo di incontro e di integrazione
Inizio anno scolastico: "Sia per tutti gli studenti, un modo per vivere la socialità" Inizio anno scolastico: "Sia per tutti gli studenti, un modo per vivere la socialità" Il messaggio del sindaco di Canosa Roberto Morra
Orgoglio pugliese : La Regione celebra i protagonisti di Tokyo Orgoglio pugliese : La Regione celebra i protagonisti di Tokyo Emiliano: "Non c'è medaglia olimpica senza sport di base"
Tutela e promozione della lingua italiana Tutela e promozione della lingua italiana Il Consiglio Regionale Puglia accoglie mozione di Fratelli d'Italia
Estate 2021: boom di turisti in Puglia Estate 2021: boom di turisti in Puglia Le dichiarazioni di Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione
Canosa: finanziamenti per l'edilizia scolastica Canosa: finanziamenti per l'edilizia scolastica Le dichiarazioni del sindaco Morra
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.