polizia
polizia
Cronaca

Cocaina negli slip: arrestato un pregiudicato

Dalla Polizia di Stato dopo un inseguimento

Nel primo pomeriggio di ieri, il personale del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato di Vibo Valentia ha tratto in arresto un pregiudicato canosino di 45 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, alle ore 14.00, nel transitare in una via del centro cittadino di Cerignola(FG), una pattuglia ha incrociato un'autovettura con due uomini a bordo che, alla loro vista, hanno cercato di allontanarsi velocemente per eludere il controllo. La stessa, dopo un breve inseguimento, è stata fermata sulla strada che da Cerignola conduce a Canosa di Puglia(BT). I due uomini, entrambi pregiudicati, sono stati sottoposti a perquisizione sul posto. Negli slip indossati dal canosino sono stati ritrovati due involucri in cellophane contenenti 16 grammi di cocaina, mentre nell'autovettura, di proprietà dello stesso è stato rinvenuto o un coltellino tascabile. La perquisizione, pertanto, è stata estesa alle abitazioni dei due soggetti e, nell'abitazione del pregiudicato di Canosa, precisamente nel cassone della tapparella della camera da letto, sono stati ritrovati tre pezzi di hashish del peso complessivo di 73 grammi. Pertanto, il pregiudicato , peraltro sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora in Canosa di Puglia, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e segnalato per l'aggravamento della misura cautelare cui si trovava sottoposto, e condotto presso la Casa Circondariale di Foggia, come disposto dal P.M. di turno.
  • Polizia di stato
Altri contenuti a tema
Coronavirus: Il falso volantino per lasciare le abitazioni Coronavirus: Il falso volantino per lasciare le abitazioni I consigli della Polizia di Stato
Violenze domestiche: Youpol l'app della Polizia per segnalarle Violenze domestiche: Youpol l'app della Polizia per segnalarle L'applicativo si può scaricare gratuitamente
Coronavirus: Colpito  un poliziotto del Commissariato di Canosa Coronavirus: Colpito un poliziotto del Commissariato di Canosa L’appello di Michele Caputo del Sindacato LeS:“Rendere il più possibile sicuro il lavoro delle Forze dell'ordine”
Corsie stradali preferenziali per i lavoratori transfrontalieri Corsie stradali preferenziali per i lavoratori transfrontalieri Per agevolare le necessarie verifiche
Denunciate 171 persone in un giorno Denunciate 171 persone in un giorno Anche 4 titolari di esercizi commerciali hanno violato l'ordinanza
Il rientro degli italiani dall'estero Il rientro degli italiani dall'estero Il comunicato del Dipartimento della protezione civile
Coronavirus:  2 arresti e 258 persone denunciate Coronavirus: 2 arresti e 258 persone denunciate Gli esiti di 5 giorni di controlli delle Forze dell'Ordine
Fioccano le denunce nella BAT Fioccano le denunce nella BAT Per il mancato rispetto delle norme adottate per fronteggiare la diffusione del contagio da coronavirus
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.