CANOSA PER LA PACE IN UCRAINA
CANOSA PER LA PACE IN UCRAINA
Vita di città

CANOSA PER LA PACE IN UCRAINA

Piena solidarietà e vicinanza al popolo ucraino

"No alla guerra! "No war but make Peace!"No alla morte degli Innocenti!" Stop alla guerra!" Tra gli striscioni esposti come la parola PACE scritta a caratteri cubitali sotto il Campanile della Cattedrale di San Sabino a Canosa di Puglia, dove si sono radunati i rappresentanti delle istituzioni, prelati, membri di associazioni culturali, sportive, cattoliche, di comitati, sindacati, partiti e movimenti, docenti e alunni di istituti scolastici, boy scout, volontari della Protezione Civile e cittadini. Una moltitudine di persone hanno preso parte alla manifestazione per la pace che si è svolta questa sera in città. E' stata l'occasione per esprimere, con assoluta fermezza, il "NO" incondizionato alla guerra e per manifestare, altresì, la piena solidarietà e vicinanza al popolo ucraino e alla comunità ucraina residente a Canosa di Puglia. Tutti uniti in un momento di raccoglimento e riflessione nel nome della pace e a sostegno del popolo ucraino.

Momenti toccanti sono stati raggiunti quando è stato contattato in video chiamata il giornalista Leonardo Zellino, inviato RAI del TG2 che in questi giorni sta lavorando nei luoghi di guerra in Ucraina. Non da meno le testimonianze di una rappresentanza di donne ucraine che vivono e lavorano a Canosa. In lacrime per la drammaticità della situazione bellica, si sono dette colpite e commosse dall'affetto e dalla solidarietà al loro Paese mostrati dalla comunità canosina in queste ore di giornate critiche, lontane dai propri familiari sotto bombardamento. L'ascolto dell'inno ucraino tra gli sventolii delle bandiere giallo-blu e della pace ha concluso la manifestazione per dire "no" alla guerra.e far affermare la pace nel mondo.
CANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINAGiornalista Leonardo ZellinoCANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINAA Canosa Donne  UcraineCANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA PER LA PACE IN UCRAINACANOSA:  vice sindaco Letizia Morra-assessore Mara Gerardi  e ucraineCANOSA PER LA PACE IN UCRAINA
  • Canosa di Puglia(BT)
  • Ucraina
  • Guerra
Altri contenuti a tema
Giornata comunitaria delle persone ucraine Giornata comunitaria delle persone ucraine Organizzata dalla Caritas diocesana di Andria
Canosa: Fondi in favore dei cittadini ucraini Canosa: Fondi in favore dei cittadini ucraini Consegnati dal Club per l'UNESCO "Avv. Patrizia Minerva" al sindaco Morra
Guerra in Ucraina: Bisogna trovare la pace! Guerra in Ucraina: Bisogna trovare la pace! La parola all’ingegnere Nunzio Valentino
Intervista all’inviato del TG2 in Ucraina Leonardo Zellino Intervista all’inviato del TG2 in Ucraina Leonardo Zellino Pubblicata sull'ultimo numero de "Il Campanile"
Canosa: Ritorna la Processione dei Misteri Canosa: Ritorna la Processione dei Misteri Reso noto l’itinerario cittadino
Una palma per l'Ucraina Una palma per l'Ucraina Iniziativa di solidarietà della Fidapa BPW Sezione di Canosa
VINITALY: Flash Mob in rosa per la Pace VINITALY: Flash Mob in rosa per la Pace A Verona, l’iniziativa Coldiretti con le imprenditrici vitivinicole
La vita prima di tutto La vita prima di tutto Le riflessioni di Antonio Damiano
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.