Coronavirus
Coronavirus
Notizie

Canosa: 3 i casi attualmente positivi

Prosegue la campagna vaccinazioni

A Canosa di Puglia, attualmente i casi positivi al Covid-19 sono 3. Mentre, 208 sono invece i casi accertati in tutta la Provincia Barletta Andria Trani, 6 sono coloro che necessitano di cure ospedaliere e per 5 di questi si tratta di soggetti già vaccinati. Zero, sono i ricoveri in terapia intensiva. Circa il 90% della popolazione della Provincia oggetto della campagna vaccinale, ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino, mentre l'80% ha ricevuto entrambe le dosi. Prosegue la campagna vaccinazioni con la somministrazione delle terze dosi e ad oggi ne sono state somministrate circa 26.000. Da domani anche per la fascia dai 18 anni in su sarà possibile prenotare il richiamo attraverso i canali abituali (lapugliativaccina, CUP, Farmacie).

"Questi sono i dati emersi ieri nel corso della riunione in Prefettura con il Direttore Generale della ASL BT Alessandro Delle Donne e i colleghi Sindaci del territorio provinciale." Ha dichiarato il sindaco di Canosa Roberto Morra : """ Seppur se in risalita i dati sono confortanti, specie se confrontati allo stesso periodo dell'anno scorso. I vaccini hanno svolto e continuano a svolgere un ruolo fondamentale nel contenimento della pandemia, infatti una persona vaccinata corre un rischio decisamente minore di ammalarsi rispetto a chi non è vaccinato e anche laddove si infettasse, la malattia sarebbe comunque in forma lieve. I vaccini finora disponibili offrono una protezione molto alta dalle forme più gravi di malattia, riducendo la necessità di ricoveri ospedalieri e i decessi. Anche se vaccinati quindi è possibile contrarre il coronavirus e trasmettere il virus ad amici e parenti. Sono sempre fortemente raccomandati una frequente igiene delle mani e l'uso della mascherina nei luoghi chiusi e all'aperto ove non è possibile garantire il distanziamento fisico. Si tratta di misure minime, che come abbiamo ormai imparato in quasi due anni di pandemia, sono fondamentali nel ridurre il rischio di circolazione del virus. Dalla Prefettura - conclude il primo cittadino di Canosa - è emersa l'esigenza di intensificare i controlli con l'approssimarsi delle festività natalizie ed introdurre misure più restrittive mirate e condivise con tutti i Sindaci della Provincia con particolare attenzione ai luoghi più sensibili e a maggior rischio di assembramenti."""
  • Sindaco Morra
  • Coronavirus
  • Vaccinazione
Altri contenuti a tema
Canosa: Archivio comunale in un immobile confiscato alla criminalità organizzata. Canosa: Archivio comunale in un immobile confiscato alla criminalità organizzata. Le dichiarazioni del sindaco Roberto Morra
Vaccinazioni: "Bravi i pugliesi che hanno capito il valore della prevenzione" Vaccinazioni: "Bravi i pugliesi che hanno capito il valore della prevenzione" Il plauso del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola
Le professioni sanitarie nel periodo Covid Le professioni sanitarie nel periodo Covid I dottori Daniela Tatò e Donatello Iacobone ospiti del Rotary Club Canosa
I percorsi dei pazienti Covid I percorsi dei pazienti Covid Incontro Dipartimento-Medici di Medicina generale
La Puglia è la regione più vaccinata d’Italia La Puglia è la regione più vaccinata d’Italia Emiliano: "Questo risultato è frutto di un grande lavoro di squadra e, soprattutto, del senso di responsabilità"
Casi Covid : Le procedure per accertamento e sorveglianza Casi Covid : Le procedure per accertamento e sorveglianza La nota del dipartimento promozione della salute
Puglia: vaccinati 15mila giovani 12-19 anni  nel fine settimana Puglia: vaccinati 15mila giovani 12-19 anni nel fine settimana Con il 40,6% è sempre in testa alla classifica nazionale per la vaccinazione pediatrica
Situazione sanitaria delle scuole in  Puglia Situazione sanitaria delle scuole in Puglia L’assessore Leo ha incontrato l’Unione degli Studenti
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.