Tribunale di Trani
Tribunale di Trani
Cronaca

Annullato il sequestro preventivo disposto nei confronti della società con sede a Canosa

Restituiti tutti i beni sottoposti al vincolo cautelare

Il 18 luglio 2022 il Tribunale di Trani in composizione Collegiale ha annullato il sequestro preventivo disposto nei confronti della società avente sede a Canosa di Puglia di cui si parlava nell'articolo del 23 giugno 2022, restituendole tutti i beni sottoposti al vincolo cautelare. Tanto è stato disposto in virtù della recente pronuncia della Corte Costituzionale del 14.07.2022, posta all'attenzione del Collegio dal difensore di fiducia della società, l'avvocato Michele Pio Pierno. I giudici di Palazzo Spada hanno dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 7, co. 1, lett. b) del decreto legislativo del 24 settembre 2015 n. 158 , pertanto, è stato ripristinato il regime precedentemente vigente. Pertanto i beni sottoposti a sequestro sono restituiti legittimamente all'indagato.
  • Tribunale Trani
Altri contenuti a tema
Gli infermieri nell’albo dei CTU e periti del Tribunale di Trani Gli infermieri nell’albo dei CTU e periti del Tribunale di Trani Siglato il protocollo di intesa
Giustizia, personale in agitazione Giustizia, personale in agitazione Organico insufficiente a rischio dimezzamento
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.