Processione Addolorata Canosa
Processione Addolorata Canosa
Religioni

A devozione della Beata Vergine Maria Addolorata

venerdì 1 marzo 2019 fino a venerdì 5 aprile
Rettoria della Passione di Canosa di Puglia
I parroci della Basilica Concattedrale San Sabino-Rettoria della Passione di Canosa di Puglia, Don Felice Bacco e Don Nicola Caputo hanno reso noto che dallo scorso venerdì 22 febbraio ha avuto inizio l'itinerario di preghiera dei sette venerdì a devozione della Beata Vergine Maria Addolorata, con la recita del Santo Rosario alle ore 16,45 e la celebrazione eucaristica alle ore 17,00. Ogni venerdì si mediterà un aspetto particolare della vita di Maria attraverso le riflessioni di Don Tonino Bello,"un grande maestro di vita, un grande Vescovo" : 22 febbraio, "Maria, donna Giovane"; 1 marzo," "Maria, donna del discernimento"; 8 marzo, "Maria, donna dell'ascolto";15 marzo, "Maria, donna di fede" ; 22 marzo, "Maria, donna del si"; 29 marzo, "Maria, donna vera".

Giovedì 4 aprile, alle ore 17,15 recita del santo rosario, alle ore 18,00, celebrazione eucaristica e riflessione su "Maria, donna dei giorni nostri"; alle ore 19,00,fiaccolata penitenziale con il simulacro della Madonna verso la Basilica Concattedrale San Sabino.

Venerdì 5 aprile, inizio del settenario in Concattedrale San Sabino, alle ore 18,45 recita del santo rosario e alle ore 19,30 celebrazione eucaristica.
    Prossimi eventi a Canosa
    Il programma degli incontri culturali  all’U.T.E. Fino al 3 giugno Il programma degli incontri culturali all’U.T.E. Auditorium Oasi "Arc. F. Minerva",via Muzio Scevola n.20 Canosa di Puglia (BT)
    Canosa e la sua Storia : concorso per tesi di laurea mer 31 luglio Canosa e la sua Storia : concorso per tesi di laurea Segreteria dell'Università della Terza Età di Canosa in via Muzio Scevola nr.20
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.