Pastore- Coletti - Sansonna- Zitoli
Pastore- Coletti - Sansonna- Zitoli
Calcio

Sansonna e Coletti alla Festa dell' ASD Progetto Uomo Canosa

Premiati tutti i ragazzi

A ritmo di musica e di battiti di mano sono stati presentati tutti i componenti dell' ASD Progetto Uomo Canosa nel corso della festa di fine stagione calcistica 2018-19 che si è svolta giovedì scorso presso la terrazza panoramica dello Smeraldo Ricevimenti. Un evento curato nei particolari per concludere positivamente un'annata di vittorie e di soddisfazioni per il sodalizio canosino grazie all'impegno profuso da tutto lo staff tecnico composto da allenatori qualificati: Sabino Materno, Daniele Zitoli, Anastasio De Corato,Silvio Martinelli, Cosimo Damiano Zitoli, Francesco Paolo Di Sisto,Vincenzo Murante,Antonio Pastore, Giuseppe Pastore(responsabile dell'attività di base), Cosimo Bologna(allenatore portieri), Francesco Lenoci(dirigente accompagnatore), il professor Sabino Di Muro(preparatore atletico). Nel corso della serata, presentata da Claudia Vitrani, è intervenuto il Dottor Donatello Iacobone, medico sociale dell' ASD Progetto Uomo Canosa che ha parlato dell'importanza dell'alimentazione per gli sportivi ed i giovani calciatori,in particolare, dei fabbisogni nutrizionali in funzione della durata, dell'intensità dello sforzo, in vista della partita. Dalla prevenzione ai disturbi dell'alimentazione e all'obesità, sono stati gli altri argomenti trattati dal coordinatore del 118 ASL/BAT, Dottor Donatello Iacobone, perché hanno elevati costi anche sociali che incidono sia sulla spesa del Servizio Sanitario Nazionale, sia sulla famiglia e sulla persona stessa in termini di relazioni, di esperienze e di funzionamento sociale. Per l'occasione, ha preso la parola il vice sindaco Francesco Sanluca che ha portato i saluti dell'Amministrazione Comunale di Canosa, complimentandosi per i risultati conseguiti, tra i quali la vittoria del Campionato Provinciale Giovanissimi Under 15. A salutare i presenti hanno preso la parola il presidente dell' ASD Progetto Uomo Canosa, Pastore Giuseppe, il vice Cosimo Damiano Zitoli, l'addetto delle relazioni esterne Gianni Di Benedetto che hanno ufficializzato le due nuove divise per la prossima stagione: una maglia rossoblu e l'altra azzurra. Stilizzato il logo con l'aquilotto al centro, tra i colori rosso-blu della Città di Canosa ed il tricolore italiano in bella evidenza, pronto a spiccare il volo verso mete ambite e prestigiose.

Il momento clou della festa l'incontro con i beniamini dello sport canosino: la campionessa europea di volley Stefania Sansonna ed il calciatore della Triestina, Tommy Coletti, entrambi all'apice della carriera, che sono stati accolti da ovazioni e tantissimi applausi. Rivolgendosi ai ragazzi dell' ASD Progetto Uomo Canosa hanno rinnovato l'invito a divertirsi sui campi di calcio perché è un gioco e, come ogni gioco, più lo si pratica più diventa familiare, sempre nel rispetto delle regole, degli avversari, dell'arbitro e del fair play. Le premiazioni di tutti i tesserati, dai più piccoli ai più grandi, a quelli che hanno vinto i campionati dell'ASD Progetto Uomo Canosa, il taglio della torta con il nuovo logo raffigurato, e le foto di rito hanno concluso la serata che è proseguita sui social con commenti e like di gradimento, per quanto realizzato nella stagione calcistica appena terminata.
Foto a cura di Daniela Sansonna
ASD Progetto Uomo CanosaTommy Coletti e Stefania SansonnaPastore, Sanluca, Iacobone e ZitoliSTAFF TECNICO ASD PROGETTO UOMO CANOSAPremiazione della Progetto Uomo Canosa - Presidente G.PastoreTommy Coletti, Daniele Zitoli Progetto Uomo CanosaTommy Coletti con l'ASD Progetto Uomo CanosaDivise della Progetto Uomo Canosa
  • Progetto Uomo Canosa
Altri contenuti a tema
Tira un calcio con noi: Progetto Uomo Canosa in piazza Tira un calcio con noi: Progetto Uomo Canosa in piazza Larga partecipazione di atleti e pubblico
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.