Playled Canosa
Playled Canosa
Calcio a 5

Playled Canosa forza 7

Vince anche a Torremaggiore

Seconda vittoria consecutiva per la Playled Canosa e terzo risultato utile di fila nel Campionato di Serie B di futsal maschile per la società del presidente Franco Pizzuto. In una partita giocata su buoni ritmi, i rossoblu si impongono sul campo del Torremaggiore con un secco 7-3. Curiosa la statistica dei gol segnati della squadra, sempre 7 nelle partite di campionato. Presso la Tensostruttura "Falcone e Borsellino", la squadra di mister D'Ambrosio non fa sconti ai padroni di casa e ottiene l'intera posta in palio con una partita che è apparsa simile a quella di una settimana fa contro la Free Time L'Aquila, quantomeno nei risultati con cui si sono chiuse le due frazioni (3-3 e 3-7). L'inizio del match è favorevole al Canosa che impone il suo ritmo, con il Torremaggiore che attende e riparte in contropiede. Proprio in contropiede, i padroni di casa passano in vantaggio con Tricarico, bravo a superare Diviccaro. Il Canosa non si scompone e trova subito il pareggio con Jose David, al culmine di un'azione manovrata. Gli ospiti continuano a controllare il match, ma sono i padroni di casa a rendersi più pericolosi, con un palo al 6', prima del sorpasso firmato Patruno che approfitta di una dormita difensiva su rimessa di Ferrante. Il successivo palo di Jose David scuote i foggiani che ribaltano in un minuto la contesa con i gol di capitan Lupoli e Spinelli, entrambi in contropiede dopo due azioni non finalizzate dal Canosa. I rossoblu continuano a premere e dopo un'occasione di Patruno trovano il pareggio a 10'' dalla fine con il siluro da fuori di Urio. La ripresa vede un Torremaggiore più aggressivo e vigoroso, ma che si espone alle ripartenze del Canosa. Ed è proprio su un contropiede che Jose David serve Urio che con un delizioso pallonetto porta i suoi in vantaggio. Ospiti che tengono le redini del gioco ma che rischiano sulla conclusioni di Asensio e Lupoli. Gli uomini di D'Ambrosio reggono e colpiscono: prima palo di Jose David, poi si sblocca Vivaldo, con i suoi primi due gol con la nuova maglia. Quando la partita non ha più nulla da dire, arriva il gol del definitivo 3-7 di Velasco.

La Playled Canosa continua così il suo percorso, tenendo il passo del SEFA Molfetta con cui condivide il primato in classifica. La squadra di D'Ambrosio ha saputo gestire bene le ripartenze degli avversari, sempre propositivi e compatti, facendo valere il maggior tasso tecnico e l'esperienza ormai maturata a questo livello. Contro una compagine che dirà certamente la sua, soprattutto in casa, i rossoblu sono riusciti a contenerne gli avanti e hanno colpito con cinismo nei momenti favorevoli della gara, approfittando anche di alcuni errori difensivi avversari. L'allenatore torna a casa con delle certezze, tra le quali il reparto difensivo, alcune prestazioni dei singoli e delle belle risposte, come quella arrivata da Vivaldo. Il nuovo acquisto ha oggi ottenuto un buon minutaggio e siglato i suoi primi gol con la nuova maglia, mostrando anche molto impegno e dedizione. Nella prossima giornata arriverà a Canosa la Real Dem, squadra ancora a 0 punti in classifica che rappresenta un impegno sulla carta agevole ma da non sottovalutare e di sicuro sarà la prima prova di maturità, in un campionato in cui anche le altre corrono e non vogliono fermarsi.
  • Playled Canosa
Altri contenuti a tema
Playled Canosa ko con il Giovinazzo Playled Canosa ko con il Giovinazzo In casa subisce la vittoria degli ospiti
Playled Canosa tornerà a L'Aquila per 9 minuti di gioco Playled Canosa tornerà a L'Aquila per 9 minuti di gioco Resa nota la decisione del Giudice Sportivo
Lodispoto nuovo allenatore  della Playled Canosa Lodispoto nuovo allenatore della Playled Canosa Subentra a Vito D'Ambrosio.
D'Ambrosio non è più l'allenatore della Playled Canosa D'Ambrosio non è più l'allenatore della Playled Canosa Lo ha reso noto la società con un comunicato
Altro ko interno per la Playled Canosa Altro ko interno per la Playled Canosa Seconda sconfitta nelle ultime tre partite
Sconfitta casalinga per la Playled Canosa Sconfitta casalinga per la Playled Canosa S'impone lo Sporting Venafro
Playled Canosa stende l'Olympique Ostuni Playled Canosa stende l'Olympique Ostuni E’ al 4° posto in classifica
Playled Canosa a caccia di conferme Playled Canosa a caccia di conferme Sabato ospiterà l'Olympique Ostuni
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.