Liberty Canosa
Liberty Canosa
Calcio

L'ASD Liberty Canosa riconosciuta scuola calcio dalla FIGC

La prima e unica associazione sportiva canosina

E' stato un lungo percorso, "ma ce l'abbiamo fatta: siamo ufficialmente una scuola calcio riconosciuta dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio. Siamo, dunque, la prima e unica associazione sportiva canosina a esserlo e una delle sei a livello provinciale, come si evince dal Comunicato Regionale FIGC Puglia n. 68 del 14 gennaio. Si tratta della ciliegina sulla torta che va a sugellare un lavoro straordinario che ha visto partecipi tutti, dalla dirigenza, ai tecnici e ai collaboratori." Il merito, però, va soprattutto ai ragazzi che hanno deciso di mettersi in gioco per ottenere le qualifiche necessarie all'ottenimento del riconoscimento. Vogliamo nominarli tutti: Luca Di Vietro, patentino Uefa B; Felice Iacobone; Uefa B, Paolo Nesta, patentino Uefa C; Fulvio Casamassima, patentino Uefa C; Sabino Iacobone, tecnico di Calcio a 5. Inoltre, possiamo contare anche sull'esperienza e sulla preparazione del Dottor Cesare Di Nunno, laureato in Scienze Motorie. Abbiamo anche iniziato una collaborazione con il Dottor Giovanni Dipaola, psicologo dello sport, con il quale abbiamo già intrapreso una serie di incontri formativi; e con la Dottoressa Lucia Masotina, medico nutrizionista, con la quale, a causa dell'emergenza, non abbiamo ancora intrapreso delle attività, ma contiamo di iniziare a farlo presto, non appena la situazione ce lo consentirà. Insomma, siamo un gruppo coeso che lavora incessantemente con un unico obiettivo: il benessere psico-fisico dell'atleta.

Entusiasta dell'ottenimento dello status di scuola calcio riconosciuta, il Presidente Antonio Casamassima si è così espresso: "Desidero esprimere un ringraziamento sentito a tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo, ma desidero ringraziare particolarmente i genitori dei nostri bambini e dei nostri ragazzi: senza la loro fiducia non avremmo ottenuto questi straordinari risultati". Dello stesso avviso è il responsabile della scuola calcio Nicola Minervini: "Era da tempo che stavamo lavorando per ottenere il riconoscimento della FIGC e finalmente è arrivato. Mi dispiace solo per il momento, che non ci consente di festeggiare sul campo con la nostra meravigliosa famiglia, perché questo siamo, una famiglia. Spero di riuscire a tornare presto sul terreno di gioco insieme ai nostri bambini e ai nostri ragazzi, per dar vita di nuovo a tutte le iniziative che, purtroppo, son ferme praticamente dallo scorso marzo".

Vogliamo ricordare le altre iniziative intraprese: l'affiliazione alla SSC Bari e, di conseguenza, al progetto Bari Generation che continua spedita nonostante l'emergenza sanitaria e, in ultimo, il progetto iniziato lo scorso anno con l'ASD Canosa a 5, ovvero Futsal in Soccer: una straordinaria sinergia che, purtroppo, si è di fatto interrotta sul più bello. Infine, desideriamo fare una promessa a tutti voi: torneremo e torneremo tutti insieme più forti di prima. Sappiamo benissimo che avete sentito spesso queste parole, ma finalmente cominciamo a vedere una luce infondo a questo terribile tunnel che ci ha strappato dalle mani, di fatto, la nostra quotidianità.
ASD LIBERTY CANOSA
2020 Liberty Canosa e SSC Bari ancora insiemeDs Nicola MinerviniUjka, Pres.Casamassima, Minervini e MassariAntognoni con gli Allievi Liberty Canosa
  • ASD Liberty Canosa
Altri contenuti a tema
Nasce il progetto “Futsal in Soccer” Nasce il progetto “Futsal in Soccer” ASD Canosa A5 e ASD Liberty Canosa unite per dar vita a un un’unione di intenti fra le due discipline
Liberty  Canosa e SSC Bari ancora insieme Liberty Canosa e SSC Bari ancora insieme Rinnovato l’accordo di affiliazione per il Progetto “Bari Generation”
Illegittimità e infondatezza dei provvedimenti sanzionatori irrogati dal Giudice Sportivo Illegittimità e infondatezza dei provvedimenti sanzionatori irrogati dal Giudice Sportivo La Liberty Canosa interviene con un comunicato
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.