A Molfetta
A Molfetta
Calcio

Il Canosa perde contro la capolista Barletta

Subisce ancora errori arbitrali

Seconda sconfitta consecutiva per il Canosa che ha perso contro la prima della classe neo, vincitrice della Coppa Italia Eccellenza. Al "Paolo Poli" di Molfetta per l'indisponibilità dello stadio Puttilli di Barletta, il Canosa di mister Zinfollino, sostenuto da tantissimi tifosi rosso-blu al seguito, non ha demeritato contro il Barletta, che con la vittoria consolida il primo posto in classifica. La gara è stata diretta dal signor Roberto Aratri con gli assistenti Gianluigi Novielli e Alberto Loconte della Sezione di Bari. Una direzione arbitrale ancora una volta non all'altezza della situazione con diversi errori che sono sotto gli occhi di quanti erano in campo e sulle gradinate. Il Canosa è partito all'attacco con una bella conclusione di Siclari al 9'. Al 15' il Barletta passa in vantaggio con Nannola su cross di Marangi. Al 35', i biancorossi raddoppiano con Sante Russo su assist di Marangi, tra i migliori in campo. Al 28' della ripresa il Barletta chiude la pratica grazie ad un rigore concesso benevolmente dall'arbitro Aratri per un fallo del portiere Taborda su Pignataro lanciato in contropiede. Dal dischetto Pignataro non sbaglia, siglando la terza rete. Una nota di merito per la tifoseria del Canosa che nonostante il caro-biglietti, 10 euro imposto dalla società biancorossa solo per gli ospiti mentre ai locali la metà, hanno incitato la squadra con cori e coreografie di categoria superiore.

Barletta: Tucci; Milella, Visani (6' st. Telera), Pollidori, Marangi; Cafagna (36' st. Pierno), Vicedomini; Russo, Morra (13' st. Pignataro), Manzari (18' st. Viscovich), Nannola (18' st. Lanzone). All. Francesco Farina.
Canosa Calcio 1948:Taborda; Paganelli (1' st. Portoghese), Consonni, Lorusso (41' st. Asselti), Sané; Partipilo (41' st Patruno), Perrino (1' st. Bruno), Loseto; Siclari, Caputo, Cepele (1' st. Massari). All. Gino Zinfollino.
Arbitro: Roberto Aratri della Sezione di Bari
Reti: 15' Nannola , 35' Russo , 28' st. Pignataro (rig.)


CAMPIONATO DI ECCELLENZA -GIRONE A
RISULTATI 19^ GIORNATA

Barletta-Canosa 3-0
Città di Mola-V. Trani 2-0
DB Trinitapoli-Corato 0-0
Manfredonia-A. Vieste 2-0
San Marco-Real Siti 2-1
San Severo-B. Molfetta 0-0
Team Ortanova-UC Bisceglie rinviata

CLASSIFICA
Barletta 52
Corato 47
Città di Mola 34
Manfredonia 31
DB Trinitapoli 31
San Severo 30
UC Bisceglie 29
Atletico Vieste 23
Team Orta Nova 21
Borgorosso Molfetta 18
Real Siti 18
Canosa 17
San Marco 16
Vigor Trani 6

20^ GIORNATA (27 febbraio 2022)
Atletico Vieste-DB Trinitapoli
Borgorosso Molfetta-San Marco
Canosa-Team Orta Nova
Corato-Città di Mola
Real Siti-Barletta
UC Bisceglie-Manfredonia
Vigor Trani-San Severo
  • Barletta
  • CANOSA CALCIO 1948
  • Molfetta
  • Eccellenza
Altri contenuti a tema
Il Corato vince a Canosa Il Corato vince a Canosa Terza sconfitta consecutiva per i rossoblu di mister Olivieri
Canosa-Corato : In palio i play off Canosa-Corato : In palio i play off I rossoblu di mister Olivieri  devono riscattare le ultime due sconfitte subìte
In dono la "Dea della Speranza" di Kataos In dono la "Dea della Speranza" di Kataos Una sua opera al Reparto di Radioterapia dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta
Open Day: STP ti accompagna a scuola Open Day: STP ti accompagna a scuola A Bari, Trani, Molfetta e Bitonto a bordo dei nuovi bus
Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle Medaglie d’Onore Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle Medaglie d’Onore Sarà inaugurata la mostra “Luce dalla Cenere”
Il Canosa perde a San Severo Il Canosa perde a San Severo La tifoseria è amareggiata
Inquinamento e contaminazione matrici ambientali: accertamento, strategie di intervento e prospettive per un futuro migliore Inquinamento e contaminazione matrici ambientali: accertamento, strategie di intervento e prospettive per un futuro migliore Incontro, organizzato dal Circolo Legambiente di Barletta
Ospedale Dimiccoli-Barletta:  Presentata la nuova ala del Pronto Soccorso Ospedale Dimiccoli-Barletta: Presentata la nuova ala del Pronto Soccorso Emiliano: "Questi 16 posti letto di Pronto Soccorso sono la risposta in termini operativi alla richiesta di assistenza del territorio"
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.