Barletta  SALTO CON L'ASTA AL CASTELLO -
Barletta SALTO CON L'ASTA AL CASTELLO -
sport

Tutto pronto per il "Galà internazionale SALTO CON L'ASTA AL CASTELLO - Città di Barletta 2022"

In gara 9 atlete tra cui le americane Kate Dalily e Tommi Hintnaus e la svizzera Lea Bachmann. 

Fervono i preparativi per la II Edizione del "Galà internazionale SALTO CON L'ASTA AL CASTELLO - Città di Barletta 2022", l'evento sportivo serale in programma sabato 18 giugno, a partire dalle ore 20,00, nella spettacolare cornice del rivellino del Castello di Barletta (ingresso principale). La manifestazione, organizzata dal Gruppo Sportivo AVIS Barletta in collaborazione con ASD "IoCorro", vede Eusebio Haliti e Lorenzo Giusto, rispettivamente in qualità di responsabile organizzativo e tecnico e gode dei patrocini di Patto educativo provinciale, Regione Puglia, Città di Barletta, Sport e Salute, FIDAL e CONI Puglia. Questo secondo evento di caratura agonistica rientra nel ben più articolato calendario di eventi "19"72 Un anno di Atletica", nel segno della Freccia del sud, cominciato lo scorso 25 marzo al teatro Curci di Barletta con l'appuntamento culturale I Dialoghi dell'Atletica, la rievocazione dei XXII Giochi Olimpici di Mosca del 1980, in occasione del settantesimo anniversario della nascita di Pietro Mennea, e si concluderà l'11 settembre con il Mennea day allo stadio comunale Puttilli.

«Due le novità essenziali dell'edizione 2022» – sottolinea Lorenzo Giusto, promotore dell'atletica leggera, con all'attivo l'organizzazione di ben 5 edizioni biennali (a partire dal 2010) del Meeting Internazionale del Salto con l'Asta in Piazza -Jumping in the Square. «La prima è che, finalmente, dopo la pandemia che ha allentato la sua corsa, la manifestazione sarà aperta al pubblico, la seconda che sarà tutta al femminile, con atlete di caratura nazionale ed internazionale. Tra queste spicca la nazionale portacolori dei Carabinieri Roberta Bruni con un personale di mt. 4,70, che ha partecipato all'ultimo "Golden Gala Pietro Mennea 2022" a Roma, e proprio l'altro giorno a Innsbruck in Austria, nel Golden Roof Challenge, ha vinto la gara con 4,66. A Barletta la Bruni proverà a stabilire il record italiano. Così come un'altra atleta in gara, di nazionalità ucraina, Yana Hladiychuck del 1993, con un personal best mt. 4,61, che ha gareggiato negli ultimi Mondiali Indoor di Belgrado, tenterà di stabilire il record ucraino». In gara in totale 9 atlete tra cui le americane Kate Dalily e Tommi Hintnaus e la svizzera Lea Bachmann. L'astista elvetica superò proprio a Barletta nel Galà dello scorso anno il suo personal best di mt. 4,35, stabilendone un altro di 4.38 metri, che le valse la vittoria.

Nell'idea degli organizzatori c'è la forte determinazione di promuovere l'atletica pugliese, avendo riservato la possibilità di partecipare al Galà internazionale a delle atlete della regione, come le astiste Federica Triunfo, classe 1996, foggiana della U.S. Foggia con un personal best mt. 3,90, 3ª classificata recentemente agli Universitari di Cassino, ha partecipato a tutti i campionati italiani di categoria. E la tarantina Francesca Semeraro, del 1997, dell'Atletica Locorotondo con un personal best di mt. 4,20. Primatista regionale, pluricampionessa nelle categorie giovanili, ha partecipato ad incontri internazionali, vestendo la maglia Azzurra, era in gara nell'edizione 2021 del Galà a Barletta.

«Questo è un bel momento per l'atletica nella città della disfida - commenta Eusebio Haliti, direttore sportivo dell'Avis Barletta e organizzatore dell'evento -, vorrei ricordare che il gruppo sportivo, nel cui blasone basta citare il nome di Pietro Mennea, vanta due atleti nella Diamond League in due discipline diverse: Marn Peter nei 5.000 metri e l'astista brasiliano Thiago Braz». Quest'ultimo è sicuramente il colpo dell'anno del GS Avis, medaglia d'oro olimpica nel salto con l'asta a Rio 2016, primatista olimpico con 6,03 metri, e bronzo ai giochi di Tokyo dello scorso anno. È fondamentale sfruttare l'onda lunga delle recenti vittorie olimpiche e Barletta, in particolare, deve riprendersi la scena che le spetta di diritto nel segno del grande Pietro Mennea. L'appuntamento è nei giardini del superbo Castello Svevo della Città della Disfida per lo spettacolare Galà internazionale Salto con l'asta, Città di Barletta 2022.
  • Barletta
Altri contenuti a tema
Ballottaggio Barletta: “Gli elettori hanno bocciato i giochi di palazzo e potere" Ballottaggio Barletta: “Gli elettori hanno bocciato i giochi di palazzo e potere" Il commento del risultato del coordinatore provinciale BAT di Fratelli d'Italia, Francesco Ventola
Gesù in ferie…tanto immaginare non costa niente Gesù in ferie…tanto immaginare non costa niente Il corto di Michele Bia vince il primo festival “Oltre la penultima verità”
A Barletta la prima cerimonia di Fondazione della Guardia di Finanza A Barletta la prima cerimonia di Fondazione della Guardia di Finanza Rese note le attività eseguite dalle Fiamme Gialle nella BAT nel 2021 e nei primi cinque mesi del 2022.
Al via il Festival “Oltre la penultima verità" Al via il Festival “Oltre la penultima verità" Tre serate di confronto e crescita sulla salute mentale
Il Challenge Puglia Pista parte da Barletta Il Challenge Puglia Pista parte da Barletta il "Memorial Gaetano Ziri" al velodromo "Lello Simeone"
Barletta:  Roberta Bruni stabilisce il nuovo record italiano nel salto con l'asta Barletta: Roberta Bruni stabilisce il nuovo record italiano nel salto con l'asta Vola a quota di 4,71
Gala internazionale SALTO CON L'ASTA AL CASTELLO - Città di Barletta 2022 Gala internazionale SALTO CON L'ASTA AL CASTELLO - Città di Barletta 2022 Presentata la II edizione di caratura agonistica
La sicurezza di cittadini ed imprese non è solo un problema di “pubblica sicurezza” La sicurezza di cittadini ed imprese non è solo un problema di “pubblica sicurezza” L'intervento di Savino Montaruli, Presidente UNIBAT
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.