Raccolta differenziata
Raccolta differenziata
Amministrazioni ed Enti

Sezione UDC : Canosa continua ad essere una discarica a cielo aperto

Canosa si rifiuta. La soluzione prevista dall'attuale sistema non è accettabile

CANOSA SI "RIFIUTA"!

La raccolta dei rifiuti con il servizio porta a porta nella nostra città continua a NON FUNZIONARE. La nostra Canosa continua ad essere una discarica a cielo aperto. Canosa si "rifiuta" di continuare in questo modo. La nostra denuncia dei giorni scorsi ha fatto attivare l'amministrazione comunale che ha dato un ultimatum alla ditta Ecolife per liberare dai rifiuti le strade della città.

A nostro avviso però il sistema della raccolta dei rifiuti così come è , per la concreta realtà di Canosa, non può funzionare!
La nostra proposta è quella di individuare delle aree per la realizzazione di mini isole ecologiche con i diversi contenitori per la differenziata e con un prelievo giornaliero dei rifiuti da parte degli operatori ecologici.

La soluzione prevista dall'attuale sistema di collocare i contenitori per la raccolta differenziata condominiale all'interno degli androni delle scale non è assolutamente accettabile, sia per i cattivi odori e sia per questioni di igiene, così come i contenitori allineati al di fuori dei condomini non sono uno spettacolo edificante per il decoro delle nostre strade.

Ai pochi turisti che girano per le nostre strade non si offre uno spettacolo degno di una città che si candida ad essere meta turistica.
CANOSA città d'arte e di cultura? O città di puzza e spazzatura?


SEZIONE UDC CANOSA DI PUGLIA
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.