Ragazzi
Ragazzi
Amministrazioni ed Enti

Scuola e mondo del lavoro devono essere connessi

L'assessore Leo: “L’Europa guarda alle buone pratiche della Puglia sull’orientamento”

Le buone pratiche sull'orientamento degli studenti pugliesi, a confronto con quelle europee. Il confronto, che ha l'obiettivo di analizzare strategie sempre più mirate per l'orientamento degli studenti verso il mercato del lavoro, si concretizzerà all'Impact Hub di Bari, dal 24 al 25 giugno, in occasione del workshop europeo sull'orientamento organizzato da StartNet, e che si caratterizzerà con iniziative ed esperti provenienti da Austria, Belgio, Francia, Germania, Romania, Spagna, Liguria e Lombardia. La Regione Puglia è fermamente convinta dell'importanza dell'orientamento e proprio per questo ha siglato un Protocollo d'intesa con la rete StarNet che dal 2017 promuove in Puglia la transizione scuola-lavoro per contrastare la disoccupazione giovanile e l'esodo di giovani talenti in altre regioni e Paesi. Un circuito che lavora a stretto contatto con la rete StartNet Europa. L'Assessore all'Istruzione, alla Formazione, al Lavoro, Sebastiano Leo, si è mosso anche in ambito europeo cercando convergenze a Bruxelles sulle politiche per l'istruzione e la formazione che recentemente hanno portato ad aprire un percorso sul tema delle competenze digitali.

«Il workshop europeo dell'orientamento è l'occasione di un confronto ampio sul passaggio dalla scuola al lavoro – afferma l'Assessore Leo che per i nostri giovani e per le loro famiglie è spesso motivo di preoccupazione. La Regione Puglia sostiene i percorsi di orientamento con convinzione perché i nostri giovani hanno bisogno di supporti. In quest'ottica rientra il progetto Building Futures, realizzato da StartNet, per formare docenti specializzati sull'orientamento verticale. Ma anche il confronto con Bruxelles è costante proprio per favorire percorsi che aiutino i giovani pugliesi a realizzare i loro talenti». L'Assessore Leo conclude: «A scuola i nostri giovani crescono e vengono formati per essere cittadini, lavoratori, professionisti di domani. La Regione Puglia ha consapevolezza che scuola e mondo del lavoro devono essere connessi e non ha mai fatto mancare la giusta attenzione in questa direzione. La rete StartNet è lo strumento di supporto che abbiamo individuato per formare ragazzi e ragazze con competenze spendibili nel mondo del lavoro perché molto abbiamo fatto e continueremo a fare».
  • Assessore Leo
Altri contenuti a tema
Puglia Competenze: il roadshow  per l’internazionalizzazione delle imprese Puglia Competenze: il roadshow per l’internazionalizzazione delle imprese A Bari la prima tappa
#STUDIOINPUGLIAPERCHÉ #STUDIOINPUGLIAPERCHÉ Premiati a Lecce i 300 vincitori della II Edizione del Premio istituito dall’Assessorato regionale all’Istruzione
Nuovi contratti di apprendistato professionalizzante Nuovi contratti di apprendistato professionalizzante Firmato l'Accordo che definisce gli aspetti dell'offerta formativa
La sicurezza e la modernità degli edifici scolastici La sicurezza e la modernità degli edifici scolastici Gli assessori Giannini e Leo: “E' una priorità di questa Amministrazione"
Puntiamo al successo di ogni giovane pugliese Puntiamo al successo di ogni giovane pugliese Pubblicato il nuovo bando che contrasta la dispersione scolastica
I nostri studenti più brillanti I nostri studenti più brillanti Le dichiarazioni dell'assessore Leo sui dati pubblicati dal MIUR
I giovani chiedono speranza per il loro futuro I giovani chiedono speranza per il loro futuro Le dichiarazioni degli assessori Leo e Stea
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.