Rossella Piazzolla
Rossella Piazzolla
Politica

RSA e centri diurni, Piazzolla: «Strutture in crisi, necessario valorizzarle»

Interviene l'avv. Rossella Piazzolla, candidata alle Regionali 2020 con Raffaele Fitto presidente

"LE RSA sono un punto di riferimento fondamentale per tante famiglie: smantellarle sarebbe un grave errore". Lo afferma in una nota l'avv. Rossella Piazzolla, candidata alle Regionali 2020 con Raffaele Fitto presidente, commentando le parole del segretario nazionale del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, in merito alla volontà di cancellare queste strutture di assistenza per gli anziani, ritenute un modello ormai "superato".

"Le RSA sono state messe in ginocchio, come gli ospedali e tutte le strutture sanitarie, dalla pandemia da coronavirus ma hanno retto in maniera più che dignitosa, nonostante le mancanze della Regione durante questa emergenza. A partire dalla fornitura e distribuzione dei DPI agli operatori sanitari, per non parlare del numero dei tamponi effettuati in Puglia (ultima da questo punto di vista) e delle lungaggini per conoscere l'esito del tampone, per il quale devono trascorrere ben 11 giorni. Il dato è emerso dal report del Ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità, e non fa che confermare il depotenziamento della rete di laboratori necessari per accelerare i tempi per l'esito dei tamponi. Sotto questo aspetto, le RSA e i centri diurni hanno vissuto giorni difficili e tuttora vivono un momento di crisi, a causa di regole strutturali che possono mettere a rischio la sopravvivenza di queste strutture. A cominciare dal fatto che la Regione ha imposto alle RSA di istituire veri e propri reparti Covid all'interno delle strutture, con un conseguente aumento dei costi. Diverse, inoltre, sono le difficoltà ad effettuare nuovi ricoveri, in quanto è previsto un tampone all'ingresso, due settimane di isolamento e successivamente un secondo tampone di controllo. Un'altra problematica che pesa sui centri diurni per disabili è poi il trasporto sociale, situazione aggravatasi con l'emergenza covid.

Le RSA pugliesi contano migliaia di ospiti, spesso non autosufficienti. E' necessario valorizzare queste strutture come centro di una rete di assistenza alternativa all'ospedale, una connessione tra assistenza domiciliare, ambulatoriale, semiresidenziale e residenziale".
  • Elezioni Regionali 2020
Altri contenuti a tema
Francesco Ventola  ringrazia gli elettori Francesco Ventola ringrazia gli elettori Il rieletto consigliere regionale terrà un pubblico comizio
2 Caracciolo e Ciliento: «Lavoriamo insieme per la crescita della Bat» Caracciolo e Ciliento: «Lavoriamo insieme per la crescita della Bat» «Stare tra la gente è l'unico modo per comprendere davvero quali siano le necessità del territorio»
Post elezioni, Rossella Piazzolla: «Grazie agli elettori per la stima e la fiducia» Post elezioni, Rossella Piazzolla: «Grazie agli elettori per la stima e la fiducia» Con 2.789 voti, è la candidata più suffragata della lista "La Puglia Domani" nella provincia Bat
Francesco Ventola ringrazia gli elettori Francesco Ventola ringrazia gli elettori Un pubblico comizio in Piazza Vittorio Veneto
Francesco Ventola eletto consigliere regionale Francesco Ventola eletto consigliere regionale I nomi degli eletti del nuovo Consiglio Regionale della Puglia
Canosa: Francesco Ventola il più votato Canosa: Francesco Ventola il più votato Fitto davanti ad Emiliano
Emiliano: “È ancora primavera” Emiliano: “È ancora primavera” Il governatore ha ringraziato i pugliesi per la straordinaria prova di democrazia
Canosa: Fitto in vantaggio su Emiliano Canosa: Fitto in vantaggio su Emiliano Scrutinate 29 sezioni su 32
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.