Sindaci BAT
Sindaci BAT
Amministrazioni ed Enti

Protesta agricoltori: I Sindaci della BAT sottoscrivono documento a sostegno del comparto agricolo

La consigliera comunale Lucia Masciulli: "Non si può rimanere inermi di fronte al grido di protesta degli agricoltori"

Il grido d'allarme manifestato dagli agricoltori nelle ultime settimane non poteva rimanere inascoltato ed è per questo che stamattina, presso la sede della Provincia a Trani, i Sindaci della BAT hanno condiviso e sottoscritto un documento a sostegno degli operatori del mondo agricolo. A rappresentare l'Ente Comunale è stata la consigliera comunale Lucia Masciulli che ci ha tenuto ad esprimere il suo appoggio a tutti coloro i quali, in questi giorni, stanno scioperando in maniera pacifica. Tra i punti cardine della protesta tematiche come aumenti costanti del prezzo delle materie prime, gasolio agricolo a prezzi calmierati, interventi mirati per sostenere i costi di produzione, revisione delle politiche green per sostenere i prodotti tipici e maggiore sicurezza su tutto il territorio agricolo. Solidarietà è stata espressa da parte di tutti i Sindaci della BAT nei confronti di tutti coloro i quali hanno manifestato il proprio dissenso in forma libera ed organizzata, consapevoli di come l'agricoltura sia uno degli assi portanti dell'economia della nostra Provincia.

«Non si può rimanere inermi di fronte al grido di protesta degli agricoltori, custodi del nostro territorio. Le ragioni della loro protesta – afferma la consigliera comunale Lucia Masciulli - sono condivise pienamente da tutti noi, saremo sempre al loro fianco in una battaglia che è anche la nostra. Le scelte assurde dell'Unione Europea non sono mai sfuggite al Governo che sin dal suo insediamento ha lottato affinchè venissero riviste a salvaguardia della nostra agricoltura. Numerose sono le problematiche esistenti che ci impongono di riflettere su come tanto ci sia ancora da fare. Occorre proteggere sempre più le produzioni dei nostri territori, obiettivo questo che l'Amministrazione Malcangio si è posta fin da subito come linea guida che continueremo a tenere ben presente».
  • Agricoltura
  • Sindaco Vito Malcangio
Altri contenuti a tema
Canosa:  corso di potatura dell’olivo Canosa: corso di potatura dell’olivo La scadenza delle iscrizioni è fissata per sabato 30 marzo
Canosa:  «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» Canosa: «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» L'intervento del sindaco Vito Malcangio che ha incontrato i Comandanti
Incondizionato sostegno agli agricoltori Incondizionato sostegno agli agricoltori L'intervento di Ruggiero Mennea capogruppo in consiglio regionale di Azione
Canosa : L’agricoltura dimenticata Canosa : L’agricoltura dimenticata L'intervento della consigliera comunale di opposizione Nicoletta Lomuscio
Auguri di un proficuo ed incisivo lavoro al dottor Alfredo Fabbrocini Auguri di un proficuo ed incisivo lavoro al dottor Alfredo Fabbrocini Il messaggio del sindaco di Canosa, Vito Malcangio al neo Questore della Provincia BAT
Agricoltura : COMPAG esulta per il cambio di rotta della Commissione UE sull’uso dei fitosanitari Agricoltura : COMPAG esulta per il cambio di rotta della Commissione UE sull’uso dei fitosanitari La dichiarazione del direttore di COMPAG Vittorio Ticchiati
Adeguamento sismico edificio 'U. Foscolo': Trasferite dieci classi presso la scuola 'G. Mazzini' Adeguamento sismico edificio 'U. Foscolo': Trasferite dieci classi presso la scuola 'G. Mazzini' Sopralluogo del Sindaco Malcangio per verificare il nuovo assetto
Stop all’import sleale che mette a rischio la salute dei cittadini e la sopravvivenza delle imprese agricole Stop all’import sleale che mette a rischio la salute dei cittadini e la sopravvivenza delle imprese agricole Coldiretti chiede di tornare a investire nella sovranità e nella sicurezza alimentare europea
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.