Pro Loco Lauciello
Pro Loco Lauciello
Associazioni

Pro Loco pugliesi: seminario di formazione

Per presidenti, segretari e volontari

Nel padiglione della Regione Puglia nella Fiera del Levante di Bari, si terrà sabato 1° dicembre, un seminario di formazione per presidenti, segretari e volontari delle Pro Loco Unpli pugliesi. L'apertura dei lavori è prevista per le ore 11,00 con i saluti dei rappresentanti istituzionali e dei dirigenti Unpli. Alle ore 11,30 Pompeo De Feo, progettista Servizio Civile, parlerà de "Il Servizio Civile Universale: nuova frontiera". Un'ora dopo Gabriella Belviso, Dirigente Regionale del Servizio Sviluppo Turismo - Regione Puglia, affronterà il tema "La nuova disciplina regionale delle Associazioni Pro Loco - L.R. 25 dell'11.06.2018". Dopo il lunch break i lavori riprenderanno alle ore 14,30 con Anna Maria Candela, Dirigente sezione inclusione sociale attiva e innovazione delle reti sociali - Regione Puglia, discuterà su "La riforma del Terzo Settore". Alle ore 15,30 l'esperto di sicurezza sul lavoro, Fernando Dell'Abate, terrà una relazione dal titolo "Security e safety nelle manifestazioni organizzate dalle Pro Loco".Chiusura lavori prevista per le ore 16,30.

"Si tratta di un incontro ideato e organizzato dal comitato regionale Unpli Puglia", spiega il presidente delle Pro Loco pugliesi Rocco Lauciello, "che ha come finalità la continua formazione dei nostri dirigenti, dei responsabili Pro Loco e dei volontari del Servizio Civile. Questo perché le Pro Loco non sono realtà approssimative, superficiali, che si affidano al caso. Ma alla base del nostro operato c'è sempre tanta preparazione, tanto impegno e, soprattutto, il rispetto delle norme. Tengo a ringraziare l'Ente Fiera e la Regione Puglia per l'ospitalità e la disponibilità a cooperare con il mondo delle Pro Loco".
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.