Semaforo
Semaforo
Vita di città

Nuovi impianti semaforici !

Saranno installati nuovi impianti semaforici in alcuni dei più importanti. Di particolare importanza i semafori che saranno installati agli incroci tra via Balilla, via Falcone e via Saffi e tra via Corsica e via Europa.


Saranno installati nuovi impianti semaforici in alcuni dei più importanti incroci cittadini. L'Amministrazione comunale, infatti, intende installare nuovi semafori nel centro abitato con la sostituzione di quelli esistenti ormai vetusti e non più in uso. Una iniziativa proposta dall'Assessorato alla Polizia Urbana e dall'Assessorato all'Ambiente, messa in atto grazie alla partecipazione al bando e al successivo finanziamento di 900.000,00 euro da parte della Regione Puglia nell'ambito del POR 2000-2006 – Misura 5.2 "Servizi per il miglioramento della qualità dell'ambiente nelle aree urbane" e in particolar modo per gli "interventi relativi alla moderazione del traffico". Di questi finanziamenti 118.000,00 euro saranno destinati alla collocazione di nuovi impianti semaforici.I nuovi semafori saranno installati all'incrocio tra via Balilla, via Falcone e via Saffi; a quello tra via Corsica e via Europa; all'incrocio delle vie De Gasperi e via Avelli; un semaforo sarà posizionato tra via Balilla e via Corsica e uno tra via Bovio e via Rossi.

Di particolare importanza i semafori che saranno installati agli incroci tra via Balilla, via Falcone e via Saffi e tra via Corsica e via Europa. Infatti sarà installato un semaforo "intelligente", munito cioè di tre spire che rileveranno il passaggio di veicoli e autovetture in modo da modificare, di volta in volta, la durata di permanenza del segnale "verde" o del "rosso" sulle strade, condizionandolo in base al flusso delle auto. Sarà considerata, in pratica, la maggiore e la minore quantità di vetture in transito su una strada piuttosto che in un'altra. Su questi incroci i semafori saranno muniti di una pulsantiera per pedoni, posizionata sul palo del semaforo, che servirà a facilitare il loro passaggio. Infatti, su queste strade è più influente il passaggio di vetture.

"Tutti i semafori saranno muniti di centralina che consentirà un controllo on line – spiega Fedele Lovino, assessore alla Polizia Municipale -. Infatti, attraverso l'uso di schede telefoniche saranno trasmessi i dati a un computer che rileverà l'efficienza e la funzionalità dei semafori. Alla fine di questo mandato amministrativo – continua Lovino - siamo soddisfatti dei risultati ottenuti. Grazie al rapporto proficuo di collaborazione tra gli Assessorati abbiamo individuato e messo a disposizione dei cittadini una delle tecnologie più avanzate per rendere più agevole la viabilità. Una delle componenti più importanti che contribuirà a far si che nei prossimi cinque anni , così come prevede il nostro programma amministrativo, contribuirà a recepire meglio quei fenomeni legati alla viabilità che deriveranno dalla crescita economica della città".

"Le lampade che saranno installate saranno a lunga durata e a risparmio energetico", tiene a sottolineare Francesco Patruno, assessore all'Ambiente. "I nuovi impianti semaforici faciliteranno la viabilità e semplificheranno la circolazione a vantaggio della salute dei cittadini e dell'ambiente".

Prima dell'incrocio tra via Corsica e via Europa sarà collocato un dissuasore di velocità con impianto fotovoltaico, che rileverà la velocità dei mezzi in transito, segnalandola su un pannello luminoso. Coloro che superanno i 30 Km orari saranno avvisati ed invitati a limitare la velocità.

Dopo le festività pasquali è prevista la pubblicazione dell'avviso di gara, con il sistema della procedura aperta, alla quale potranno partecipare le aziende del settore. L'installazione dei nuovi semafori è prevista entro l'inizio dell'estate.Ufficio Stampa del Comune di Canosa di Puglia
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.