Volontariato
Volontariato
Associazioni

Modavi Onlus: Libertà è partecipazione

Corso di formazione gratuito per giovani volontari. Ideato per promuovere la partecipazione dei giovani nei percorsi di impegno civile

"Libertà è partecipazione" è il nome del progetto che il Modavi Onlus (Movimento delle associazioni di volontariato italiano) sta per promuovere anche in provincia di Barletta Andria Trani con il contributo del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il progetto - ideato per promuovere la partecipazione dei giovani nei percorsi di impegno civile, volontariato e solidarietà intergenerazionale - concerne nella realizzazione di un corso di formazione gratuito rivolto ai volontari delle associazioni che operano direttamente sul territorio.

In questo modo il Modavi vuole offrire opportunità di formazione e aggiornamento a tutti coloro che sono impegnati quotidianamente nell'associazionismo, facendo assistenza ed orientamento alle nuove realtà giovanili che si affacciano nel mondo del Terzo Settore.

Tramite l'educazione non formale si affrontano tematiche importanti come le politiche giovanili in Italia e comunitarie, il servizio civile nazionale, i forum ed altri spazi di partecipazione giovanile.

Il corso avrà inizio a Trani il prossimo Martedì 9 Aprile ed avrà durata 15 giorni. Sono previste 35 ore di lezione in aula e 26 ore di formazione a distanza (F.A.D.). Il corso è a numero chiuso (max. 20 persone). In fase di selezione saranno preferiti i ragazzi più giovani con esperienza nell'ambito del terzo settore.

Per candidarsi a partecipare è necessario inviare entro il giorno 5 Aprile una richiesta con curriculum vitae in allegato all'indirizzo e-mail seguente: modavi.fed.bat@modavi.it , specificando nell'oggetto "candidatura al corso di formazione Libertà è Partecipazione".
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.