Si prese cura di Lui Calendario Pastorale  Diocesano
Si prese cura di Lui Calendario Pastorale Diocesano
Territorio

La carità non si ferma

Rimodulati a causa della pandemia alcuni orari dei servizi offerti dalla Casa Accoglienza “S. M. Goretti” e l’Ufficio Migrantes della Diocesi di Andria

In questo tempo complesso la carità non si ferma! Siamo tutti chiamati ad atti di responsabilità: il verbo "amare" ha sempre bisogno del verbo "aiutare" e l'incalzare della pandemia lo sta dimostrando. Nonostante il covid-19 stia mettendo a dura prova la rete di solidarietà, la stessa non si arresta e continua a svolgere la sua opera con la consapevolezza che, ora più che mai, c'è bisogno di non abbandonare i soggetti più fragili. È importante che il volontariato resti al servizio della comunità, soprattutto ora. Molti sono coloro che vivono ai margini sociali, economici e culturali. Ecco che accanto ai poveri annoveriamo anche "quelli della prima volta": chi ha perso il lavoro; chi fa fatica a comprarsi un medicinale per curare le ferite del corpo e chi invece chiede di curare le ferite dell'anima poiché smarrito in una società che va veloce e talvolta non ha tempo per soccorrere chi resta indietro.

Grazie al provvidenziale spirito di solidarietà di molte persone che prestano il loro servizio di volontariato presso la nostra Casa di Accoglienza, possiamo permetterci di tenere attivi alcuni servizi essenziali, ora più che mai: il centro d'ascolto; lo sportello di contrasto al gioco di azzardo patologico; il servizio di accoglienza migranti; l'ambulatorio medico infermieristico; la distribuzione del sacchetto viveri per i neonati; il servizio mensa; il servizio docce e il servizio indumenti. Una rete, quella di Casa Accoglienza, che non dimentica mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, come afferma Papa Francesco, aver cura di ogni persona, specialmente dei bambini, degli anziani, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore.

La carità non può essere solo teoria, non si può limitare solo a cose che si danno, la Carità è realizzare è rendere visibile l'amore di Dio per tutti gli uomini attraverso la nostra vita vissuta in un cammino comunitario e un nostro inserimento pieno nella storia degli uomini e delle donne. Non basta credere, non basta una fedeltà sterile al Vangelo, il Signore ci chiede di essere collaboratori alla sua azione creatrice e l'azione creatrice di Dio si realizza comunicando vita. Nel vangelo Gesù dice: "così risplenda la vostra luce davanti agli altri uomini perché vedano le vostre opere buone e rendono gloria al vostro Padre che è nei cieli". Ringraziamo i volontari che, nonostante la pandemia in corso, continuano a donare il proprio tempo e alimentano quotidianamente questa nostra rete solidale senza però dimenticare l'invito a tutelarsi per scongiurare la sospensione dei servizi. In Casa Accoglienza, negli ambienti interni, stiamo rispettando scrupolosamente tutte le indicazioni date dai responsabili del Dipartimento di Prevenzione dell'Asl, per contenere l'espansione del virus e garantire a tutti l'essenziale e i servizi alla persona. Seguono gli orari rimodulati alla luce delle esigenze dettate dalla pandemia in atto.
d.Geremia Acri

Ingresso Via Quarti, 7 -Andria
Centro di Ascolto
Dal lunedì al venerdì, dalle ore 17:30: alle ore 19:00.
Martedì e Giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Sportello di Contrasto al Gioco di Azzardo Patologico
Martedì e il Sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00,
Giovedì dalle ore 17:00 alle ore 20:00.
Per appuntamento telefonico: 0883592369 – 3207499462 - 3336466548
mail info@casaaccoglienza.com

Servizio Accoglienza Migranti
lunedì – mercoledì e venerdì, dalle ore 18:00 alle ore 19:00.
Oppure telefonare al seguente n. 0883.890113

Ambulatorio medico infermieristico
Lunedì – Martedì - Giovedì dalle ore 17:30 alle ore 18:45.

Servizio sacchetti viveri per neonati
Martedì dalle 10:00 alle 12:00.

Ingresso Via Quarti, 14
Servizio Mensa della Carità
Dal lunedì al sabato dalle ore 17:30 alle ore 19:00

Servizio Indumenti
Martedì dalle ore 09:30 alle ore 11:30 indumenti per i bambini
Giovedì dalle ore 09:30 alle ore 11:30 indumenti per le donne
Venerdì dalle ore 09:30 alle ore 11:30 indumenti per gli uomini

Per esigenze particolari è necessario prendere appuntamento con i volontari del centro di ascolto.

Ingresso Via Quarti, 23
Servizio Docce
Lunedì mattina dalle ore 07:30 alle ore 08:30
pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 17:00
Mercoledì mattina dalle ore 07:30 alle ore 08:30
pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 17:00
Venerdì mattina dalle ore 07:30 alle ore 08:30
pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 17:00

Per il servizio docce è necessario prenotarsi presso il centro di ascolto per il rilascio del ticket di accesso al servizio.

Tel. 0883.592369
  • Diocesi di Andria
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Parte il servizio ossigenoterapia liquida domiciliare Parte il servizio ossigenoterapia liquida domiciliare La prescrizione avverrà su ricetta “rossa” cartacea
Picco di contagi: 1.737 casi positivi in Puglia Picco di contagi: 1.737 casi positivi in Puglia Registrati 206 nella BAT
Coronavirus: 1.436 casi positivi in Puglia Coronavirus: 1.436 casi positivi in Puglia Registrati 200 nella BAT
Coronavirus: 1.511 casi positivi in Puglia Coronavirus: 1.511 casi positivi in Puglia Registrati 195 nella BAT
Giornata internazionale della lotta alla violenza sulle donne:#non sei sola lo slogan della Regione Puglia Giornata internazionale della lotta alla violenza sulle donne:#non sei sola lo slogan della Regione Puglia Il Covid-19 non ha fermato la violenza
Sars-CoV 2: Sanzionate  160 persone dai Carabinieri Sars-CoV 2: Sanzionate 160 persone dai Carabinieri L'attività operativa di una settimana di controlli in materia di contenimento del fenomeno pandemico
In Puglia 1.567 casi positivi e 52 decessi In Puglia 1.567 casi positivi e 52 decessi Nella BAT 199 contagi e 2 decessi
Coronavirus: 980 casi positivi in Puglia Coronavirus: 980 casi positivi in Puglia Registrati 187 nella BAT
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.