panorama
panorama
Territorio

Incontro sul PPTR, tra provincia, sindaci e ordini professionali della Bat

Previsti incontri specifici con le singole città


Prosegue anche nel territorio della Provincia di Barletta - Andria - Trani il dibattito sul Piano Paesaggistico Territoriale della Regione Puglia. Nel pomeriggio di ieri, infatti, il Presidente della Provincia, Francesco Ventola, ha riunito i Sindaci dei dieci comuni della Bat ed i rappresentanti degli ordini professionali del territorio (Ingegneri, Architetti, Geologi, Agronomi e Forestali, Geometri, Periti Agrari, Agrotecnici ed Agrotecnici laureati) per concordare le nuove iniziative da intraprendere.

«Sono state tante, in queste settimane, le richieste di chiarimenti e le osservazioni al Piano Paesaggistico Territoriale della Regione Puglia, sia da parte dei rappresentanti istituzionali che degli ordini professionali del territorio - ha affermato Ventola - Proprio per questo, abbiamo a più riprese invocato uno stop and go che consentisse di apportare modifiche di carattere tecnico al Piano, specialmente per quanto riguarda le misure di salvaguardia, le disposizioni transitorie, i Piani di intervento di recupero territoriale e disposizioni finali (articoli 105, 106, 107 e 108). Il PPTR è un documento di vitale importante per ogni città, in quanto ne condiziona fortemente l'attività di pianificazione: per questo, una nuova approvazione sarebbe quantomeno opportuna. Le notizie ufficiose di questi giorni, assieme alle dichiarazioni rese a mezzo stampa dall'Assessore regionale al ramo Angela Barbanente, ci fanno ben sperare rispetto ad una nuova adozione che contenga modifiche nell'ottica della salvaguardia dei diversi strumenti di pianificazione dei Comuni».

L'incontro, intanto, è stato utile a tracciare le nuove strategie da adottare: «Siamo pronti a presentare nuove osservazioni al Piano Paesaggistico, laddove ve ne siano tempi e modi. A tal riguardo, assieme ai Sindaci ed agli ordini professionali del territorio abbiamo calendarizzato una serie di incontri specifici con le singole Città, da tenersi presso gli uffici tecnici della Provincia, ubicati a Barletta, per garantire supporto ai Comuni in un'attenta lettura del Piano e nel concordare le eventuali correzioni da apportare».
    © 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.