Sindaco Morra
Sindaco Morra
Vita di città

Il virus sta circolando nei nuclei familiari

L'appello del sindaco Morra alla cittadinanza

Nella serata dell'Immacolata, su Facebook, in concomitanza delle accensioni delle luminarie e dell'albero di Natale in Piazza Vittorio Veneto a Canosa di Puglia(BT) il sindaco Roberto Morra lancia l'appello alla cittadinanza: """Come sapete la nostra città, come gran parte della regione, a seguito del DPCM del 3 dicembre è rientrata nella 'c.d. zona di colore giallo.' Questo vuol dire che vengono meno alcune restrizioni rispetto al DPCM del 3 novembre scorso. Riaprono i bar e i ristoranti che potranno rimanere aperti al pubblico fino alle ore 18:00. Poi, fino alle 22:00 è consentito solo l'asporto. Dopo le 22:00 non è più possibile circolare se non per ragioni legale alla necessità, alla salute e al lavoro.È consentito spostarsi in altre città. Ovviamente rimane vietato recarsi nelle città che hanno un livello di restrizioni superiore alla nostra come Barletta, Andria, Spinazzola, Bisceglie e Cerignola per citarne solo quelle a noi più vicine. Voglio essere chiaro. Il 14 dicembre il presidente della Regione Puglia, a seguito dei dati che verranno rilevati in questi giorni, potrà rivalutare la situazione e decidere di applicare le restrizioni. In pratica potremmo ritornare al colore arancione se il numero dei contagi dovesse ritornare a crescere. Inutile dire che tale evenienza non è remota per questo rivolgo un appello a tutti. I dati parlano chiaro: il virus sta circolando nei nuclei familiari. Nei giorni scorsi ho emesso le medesime ordinanze che erano state adottate a novembre. Questo al fine di contenere quanto più possibile le occasioni di contagio nei luoghi pubblici. Per quanto ci sforziamo di effettuare controlli, non ce la facciamo ad entrare e controllare tutte le case della città. Qui la responsabilità è vostra. Essere superficiali, non rispettare le regole in questo periodo può voler dire mettere a rischio la propria vita e quella degli altri, specie di anziani e di soggetti deboli che magari stanno compiendo enormi sacrifici rimanendo in casa il più possibile. Oggi sono state accese le luminarie in città. Un barlume di normalità in un tempo inedito. Avrei voluto accendere con voi l'albero di Natale che illuminerà questo periodo di festa ma non ce l'ho fatta, sono stato in riunione con il Prefetto, Asl e sindaci della provincia fino a tardi e a lavorare sui provvedimenti di giunta da intraprendere nei prossimi giorni. Infine, in queste ore gli uffici comunali stanno lavorando senza sosta per mettere a disposizione dei cittadini le risorse devolute dal governo nei giorni scorsi. Domani vi fornirò tutte le informazioni utili per presentare la domanda per ottenere i buoni pasto, e per gli altri aiuti che stiamo pensando. Nel frattempo munitevi di ISEE. Buona serata e che la Vergine Maria ci illumini."""
  • Comune di Canosa
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
Canosa: 3 i casi attualmente positivi Canosa: 3 i casi attualmente positivi Prosegue la campagna vaccinazioni
Canosa: lutto cittadino per la morte di Cosimo Damiano Bologna Canosa: lutto cittadino per la morte di Cosimo Damiano Bologna Il cordoglio del Sindaco Roberto Morra
Consiglio Provinciale BAT:  "Per la prima volta la lista del M5S" Consiglio Provinciale BAT: "Per la prima volta la lista del M5S" Di Bari (M5S): “Decisivo l’intervento del sindaco di Canosa Roberto Morra"
L’educazione al rispetto va insegnata a scuola L’educazione al rispetto va insegnata a scuola L'intervento del sindaco di Canosa Morra
Canosa:  3 casi positivi al Covid-19 Canosa: 3 casi positivi al Covid-19 Il post del sindaco di Canosa Roberto Morra
Canosa: Variante al PUG Canosa: Variante al PUG Convocata la seconda Conferenza di Copianificazione
Canosa: on-line i certificati anagrafici Canosa: on-line i certificati anagrafici Un notevole risparmio sia economico che di tempo.
Tari 2021: «Il Sindaco Morra continua ad attribuirsi meriti non suoi» Tari 2021: «Il Sindaco Morra continua ad attribuirsi meriti non suoi» La nota di Fratelli d’Italia Canosa Di Puglia
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.