Generale Manzo e Prefetto Sensi
Generale Manzo e Prefetto Sensi
Amministrazioni ed Enti

Il Prefetto Dario Sensi incontra il Generale di Brigata Alfonso Manzo

Sensi: "Saprà confermare l’impegno e la disponibilità dell’Arma dei Carabinieri a tutela della collettività"

Visita istituzionale, questa mattina a Barletta, per il Prefetto di Barletta Andria Trani Emilio Dario Sensi, che ha ricevuto il Generale di Brigata Alfonso Manzo, nuovo Comandante della Legione Carabinieri "Puglia" al posto del Generale pugliese Giovanni Cataldo che, dopo 3 anni di attività ha lasciato à la terra d'origine per spostarsi a Palermo. Il Generale Alfonso Manzo, di origini campane, è laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza interna ed esterna, ha frequentato il 4° Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI, già Scuola di Guerra), ha frequentato un Master in Peacekeeping end Security Studies ed un Master in Scienze Strategiche. Ha iniziato la sua carriera frequentando la Scuola Militare Nunziatella di Napoli e nel biennio 1981-1983 l'Accademia Militare di Modena dove ha conseguito il grado di Sottotenente. Nel corso della sua lunga carriera, dal 1985 al 1986, ha ricoperto incarichi nell'Organizzazione Addestrativa, in qualità di Comandante di Plotone del III BTG Scuola Allievi Carabinieri con sede ad Iglesias (CA). Dal 1986 al 1988 è stato assegnato al Comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia, quindi, con il grado di Capitano, ha comandato dal 1988 al 1991 la Compagnia di Villafranca di Verona e dal 1991 al 1995 la Compagnia di San Lorenzo a Palermo. Dal 1995 al 1998 è stato assegnato al Comando del Nucleo Operativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Firenze. Dal 1998 ha svolto diversi incarichi in qualità di insegnante alla Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma fino al 2003, data dalla quale ha assunto il Comando del Reparto Territoriale di Monza che ha retto fino al 2006; quindi è stato assegnato al Comando Generale dell'Arma quale Capo Ufficio Cooperazione Internazionale fino al 2010. Dal 2010 al 2013 ha retto il Comando Provinciale di Bologna, dopodiché ha assunto l'incarico di Direttore d'Istituto Studi Professionali e Giuridico Militari presso la Scuola Ufficiali di Roma fino al 2016, data nella quale ha assunto il Comando della Legione Allievi Carabinieri di Roma. E' Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana ed è insignito della Medaglia Mauriziana al merito di 10 lustri di carriera militare e della Medaglia d'Argento al Merito di Lungo Comando.

L'incontro odierno ha rappresentato un'occasione per una reciproca conoscenza in clima di cordialità e collaborazione, che ha consentito di intrattenersi sui principali temi concernenti la sicurezza pubblica in provincia. "Formulo al Generale Manzo un caloroso benvenuto nel nostro territorio ed i migliori auguri di buon lavoro, con la certezza che, anche grazie alla proficua e sinergica collaborazione con la Prefettura, saprà confermare l'impegno e la disponibilità dell'Arma dei Carabinieri a tutela della collettività, rafforzando nei cittadini la percezione di sicurezza e la presenza dello Stato" ha dichiarato il Prefetto Sensi nel corso dell'incontro.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.