cgil
cgil
Associazioni

Cesareo Schiraldi: il lavoro prima di tutto!

E’ il momento questo di dare voce a chi sin ora è stato sempre inascoltato. Dare voce ai più deboli che di questa crisi sono vittime inconsapevoli

L'Italia è immersa in una crisi senza precedenti e dare voce a coloro i quali questa crisi la subiscono, dare voce ai più deboli che di questa crisi sono vittime inconsapevoli, in un momento politico come quello che stiamo vivendo, da parte di tutte le Istituzioni democratiche, è semplicemente doveroso.

E' il momento questo di dare voce a chi sin ora è stato sempre inascoltato; ai precari ai cassa integrati, agli esodati, ai giovani disoccupati, alle donne e agli uomini che con il lavoro hanno perso anche la speranza e la dignità;
E' il momento di dare voce a tutti quei piccoli imprenditori, asse portante della nostra fragile economia, che vessati , dissanguati , colpiti mortalmente da questa crisi si vedono costretti a chiudere le proprie aziende, a licenziare i propri dipendenti e sempre più spesso, spinti dalla disperazione, a togliersi la vita!

Dalla crisi sistemica in cui ci hanno annegato, si esce solamente con un governo che pone nella propria "agenda" la centralità del lavoro, che si preoccupi seriamente della crescente disoccupazione giovanile, che promuova lo sviluppo e che metta in campo strumenti e procedure virtuose capaci di formare giovani coscienze che credano in valori fondamentali quali l'onestà e la legalità.

E' per questi motivi che il nostro Circolo Cittadino di SEL da tutto il suo appoggio e la sua solidarietà alla manifestazione provinciale della CGIL di sabato prossimo 23 marzo, manifestazione che si terrà in Andria con partenza del corteo dei partecipanti da Piazza di Vittorio alle ore 10, e che si concluderà, con un pubblico comizio del Segretario Generale Regionale della cgil- puglia Gianni Forte, alle ore 12 in Via Crispi.

Invitiamo quanti sentono la gravità del momento a parteciparvi attivamente.

Il Coordinatore Cittadino SEL: Cesare Schiraldi
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.